L’altra metà della storia: Recensione, Trama, Cast

Nei 2017 usciva nei Cinema il film l'altra metà della storia.

0
5381
l'altra metà della storia

Nel 2017 è uscito nei Cinema il film drammatico L’altra metà della storia, diretto da Ritesh Batra.

Il film è l’adattamento del romanzo vincitore del Booker Prize “Il senso di una fine” di Julian Barnes.

In Italia al Box Office L’altra metà della storia ha incassato 246 mila euro.

Leggi anche: Un amore sopra le righe: Recensione, Trama, Cast

L’altra metà della storia: Film

Il film si basa su un romanzo di Julian Barnes del 2011 e si muove costantemente su un doppio binario tra presente e passato.

Il protagonista è Tony, che ha un negozio dove si riparano le macchine fotografiche, è divorziato, ha una figlia che ha deciso di portare avanti la pratica dell’inseminazione artificiale.

Perché da tempo desidera un figlio e sopratutto perché non vuole avere nessun partner vicino, ora è giunto quasi il tempo di dare alla luce il bambino.

L’uomo quindi vive in una zona di confort, ma da tempo non prova più emozioni forti.

Un giorno arriverà a Tony una lettera di Veronica, la sua ex fidanzata del liceo, che lo informa che la sua mamma è morta, ma gli ha lasciato in eredita un diario per lui.

E in questo momento il diario si trova nelle sue mani e nella sua casa, e lo invita a venire a prenderlo.

L’altra metà della storia: Passato e Presente si intrecciano in un vortice

Ecco che il passato busserà di nuovo alla sua porta, e lo porterà inevitabilmente a chiedersi come sarebbe stato se lui e Veronica fossero rimasti insieme.

A volte si fa di tutto per dimenticare il passato, ma lui ti insegue sempre, perché se siamo quelli che siamo è grazie alle scelte che abbiamo fatto in precedenza.

L’amore ai tempi del liceo può essere un fuoco di paglia, una passione travolgente.

Ma a volte quel sentimento è così forte che ti resta attaccato alla pelle per tutta la vita.

Come dice il detto l’amore è un treno che passa una sola volta nella vita, e quando arriva, non si deve in nessun modo lasciarlo scappare.

Il Regista ha fatto un ottimo lavoro di introspezione nel personaggio di Tony, che ha ancora voglia di sognare, di vivere e di sperare in un futuro migliore.

E vede la figlia come una persona che non ha il coraggio di vivere, di lottare, di amare.

Visto che invece di impegnarsi in una storia d’amore, vuole comprare un figlio come fosse un pacco regalo.

L’altra metà della storia: Trama

Tony Webster è un settantenne divorziato che possiede un negozietto in cui si vendono e riparano vecchia macchine fotografiche.

Ha una figlia che sta per partorire in seguito a un’inseminazione artificiale perché non vuole aver un partner.

Un giorno Tony riceve una lettera da uno studio notarile che l’informa che la madre di Veronica, una sua fiamma dei tempi del liceo, gli ha lasciato un diario in eredità.

Il lascito è ora nelle mani della donna.

Il passato torna ad affacciarsi nella vita dell’uomo.

L’altra metà della storia: Cast

Jim Broadbent

Charlotte Rampling

Harriet Walter

Michelle Dockery

Matthew Goode

Se volete vedere il film sintonizzatevi stasera 12 Agosto 2020 su Rai 3 alle ore 21:20.

Commenti