Lady Gaga eseguirà l’inno nazionale al giuramento di Biden

La cantante ha deciso di eseguire l’inno nazionale durante la cerimonia di insediamento del presidente eletto Joe Biden

0
402
Lady Gaga eseguirà l’inno nazionale

Il 20 gennaio il presidente eletto Joe Biden presterà giuramento. Il comitato inaugurale di Biden ha annunciato che Lady Gaga eseguirà l’inno nazionale “Star Spangeld Banner” durante la cerimonia. Tra le star che si esibiranno ci sarà anche Jennifer Lopez, che si esibirà sul fronte ovest del Campidoglio.

Lady Gaga si esibirà all’inaugurazione di Biden?

Mancano ormai pochi giorni all’inaugurazione del presidente eletto Joe Biden. Dopo l’assalto al Campidoglio da parte dei sostenitori del presidente uscente Donald Trump l’atmosfera, che dovrebbe essere gioiosa, è invece molto tesa. Il Campidoglio è circondato dalla Guarda Nazionale e cecchini. Joe Biden ha dovuto cambiare tutti i suoi piani, compreso quello di recarsi al Campidoglio sul treno Amtrak, simbolo dei suoi numerosi viaggi quando era Senatore.  Inoltre, la cerimonia sarà diversa rispetto agli altri anni a causa della pandemia di coronavirus. Il Comitato inaugurale di Biden ha però annunciato i suoi piani per il 20 gennaio. Il Comitato ha annunciato che Lady Gaga eseguirà l’inno nazionale durante la cerimonia.  

Gli intrattenitori rappresentano la diversità del Paese

Il CEO del Comitato, Tony Allen, ha dichiarato: “Gli intrattenitori rappresentano un quadro chiaro della grande diversità della nostra grande nazione. Aiuteranno a onorare e celebrare le antiche tradizioni dell’inaugurazione presidenziale. Sono anche impegnati per la ferma visione del Presidente eletto e del Vicepresidente eletto di un nuovo capitolo nella nostra storia americana in cui siamo un’America unita nel superare le profonde divisioni e le sfide che il nostro popolo deve affrontare, unificando il paese e ripristinare l’anima della nostra nazione”.

Oltre a Lady Gaga si esibirà anche Jennifer Lopez

Il Comitato ha anche riferito che Jennifer Lopez si esibirà sul fronte ovest del Campidoglio. La cantante ha appoggiato il candidato democratico Joe Biden e ha affermato che non voleva che i suoi figli imparassero dall’amministrazione Trump che è ok essere razzisti.

Non solo star alla cerimonia

Oltre alle grandi star, alla cerimonia ci saranno presidentessa dell’associazione internazionale dei vigili del fuoco Andrea Hall, che celebrerà il Pladge of Allegiance, il giuramento di fedeltà alla bandiera americana. La cerimonia, come da tradizione dalla presidenza di Ronald Reagan, si svolgerà di fronte al National Mall con il suo iconico obelisco dedicato a George Washington e, sullo sfondo, il Memoriale dedicato a Abramo Lincoln. Amanda Gorman del National Youth Poet Laureate, reciterà invece una poesia. Inoltre padre Leo O’Donovan pronuncerà un’invocazione e il reverendo Silvester Beaman darà la benedizione.


Tom Hanks condurrà lo speciale TV Celebrating America

Commenti