L’Accademy elegge il Consiglio dei Governatori 2021-2022

0
255
94a edizione Oscar

Dopo molte polemiche e cambiamenti dovuti all’inclusione, L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato oggi il nuovo Consiglio dei governatori 2021-2022. I governatori entreranno in carica alla prima riunione del consiglio programmata del nuovo mandato.

Chi fa parte del Consiglio dei Governatori 2021-2022 dell’Accademy?

Eletti per la prima volta in Consiglio: Rita Wilson, Actors Branch Kim Taylor-Coleman, Direttori del Casting Branch Paul Cameron, Cineasti Branch Eduardo Castro, Settore Costumisti Jean Tsien, ramo documentario Pam Abdy, Dirigenti Branch Terilyn A. Shropshire, filiale degli editori cinematografici Laura C. Kim, Settore Marketing e Pubbliche Relazioni Lesley Barber, ramo musicale Gary C. Bourgeois, Sound Branch Brooke Breton, ramo effetti visivi Howard A. Rodman, ramo degli scrittori.

Chi è stato rieletto?

Susanne Bier, Direttori Branch Jennifer Todd, filiale dei produttori Tom Duffield, filiale di scenografia Bonnie Arnold, ramo cortometraggi e lungometraggi di animazione. Tornando al Consiglio dopo una pausa: Bill Corso, Filiale Truccatori e Parrucchieri.

L’Accademy: Altri Governatori

Si uniranno ai governatori di ritorno Kate Amend, Craig Barron, Howard Berger, Charles Bernstein, Jon Bloom, Rob Bredow, Ruth E. Carter, Kevin Collier, Laura Dern, Teri E. Dorman, Dody J. Dorn, Ava DuVernay, Linda Flowers, DeVon Franklin, Rodrigo García, Donna Gigliotti, Whoopi Goldberg, Lynette Howell Taylor, Mark Johnson, Larry Karaszewski, Laura Karpman, Christina Kounelias, Ellen Kuras, David Linde, Isis Mussenden, Jennifer Yuh Nelson, Jan Pascale, Stephen Rivkin, Eric Roth, David Rubin, Steven Spielberg, Wynn P. Thomas, Nancy Utley, Mandy Walker, Roger Ross Williams, Janet Yang e Debra Zane.

L’inclusività nelle elezioni

Come risultato di queste elezioni, il numero delle donne governatrici dell’Accademia aumenta da 26 a 31 e il numero di governatrici delle comunità razziali/etniche sottorappresentate aumenta da 12 a 15.

L’Accademy: Il regolamento

I 17 rami dell’Accademia sono rappresentati ciascuno da tre governatori, che possono ricoprire fino a due mandati triennali (consecutivi o non consecutivi), seguiti da una pausa di due anni, dopodiché l’eleggibilità si rinnova per un massimo di altri due mandati triennali , per una durata massima di 12 anni.


Shawn Finnie Vice Presidente Esecutivo dell’Accademy


Commenti