Conchita Wurst compie 31 anni

0
1351

Thomas “Tom” Neuwirth, più conosciuto con lo pseudonimo drag queen di Conchita Wurst, è un cantante austriaco. E oggi compie 31 anni.

Conosciamolo un po’.

Thomas Neuwirth nasce a Gmunden, in Austria il 6 novembre 1988. Prima di travestirsi, si è esibito come uomo con il suo nome reale per alcuni anni sia come cantante solista che come componente di una band.

Nel 2011 crea il suo personaggio drag queen e adotta lo pseudonimo di Conchita Wurst. Il nome d’arte che si è dato ha un preciso significato: in Germania e in Austria, come da lui stesso affermato, la parola Wurst (salsiccia in tedesco) proverrebbe dall’espressione „Es ist mir Wurst“ usata in tedesco col senso di non me ne importa niente – mi è indifferente; in un’intervista ha affermato che utilizza questa espressione in relazione al fatto che di una persona non gli importa da dove viene o quale sia il suo aspetto. Il nome Conchita, invece, gli è stato suggerito da un’amica cubana, come nome sexy.

Neuwirth ha dichiarato di identificarsi come un uomo e non come una donna transgender, di essere gay e una drag queen. Usa pronomi femminili per la descrizione di sé quando interpreta il ruolo di Conchita Wurst.

Nella finzione scenica del personaggio, Conchita Wurst è fidanzata con il francese Jacques Patriaque, il quale si dedica al boylesque. Ha un tatuaggio molto grande sulla schiena che raffigura sua madre Helga.

La pop star ha affermato che utilizzerà la sua fama per promuovere la tolleranza per un futuro senza discriminazioni di alcun genere. Ha inoltre dichiarato che tale battaglia sarà il lavoro della sua vita e lo farà con gioia.

È impegnata a favore di associazioni che combattono l’AIDS e infatti nel 2014 con Bill Clinton e Ricky Martin la cantante è stata testimonial per beneficenza del Life Ball, importante evento di raccolta fondi nella lotta all’AIDS. Il 15 aprile 2018 ha infatti dichiarato sul suo profilo Instagram di essere sieropositiva da molti anni.

In Italia l’abbiamo vista in trasmissioni come Sanremo e Ballando Con Le Stelle.

«Non importa come ti mostri, conta chi sei»
(Conchita Wurst rispondendo a una domanda di Carlo Conti)
Commenti