La brava moglie: dal 24 giugno #soloinsala

0
121
La brava moglie:

La Brava Moglie, di Martin Provost con Juliette Binoche, Yolande Moreau e Noémie Lvovsky. Il film sarà distribuito in sala da Movies Inspired subisce uno slittamento e uscirà a partire dal 24 giugno 2021.

Di cosa parla “La brava moglie”?

In un’epoca non così lontana da noi, nella quale si insegnava alle ragazze a diventare delle casalinghe perfette, Martin Provost ambienta questo racconto leggero e impegnato. La ventata di cambiamenti del ’68 è il motore di questa commedia, in cui i personaggi femminili cercano un’unica strada da seguire: quella dell’emancipazione.

Sinossi

Avere cura della casa e piegarsi al dovere coniugale senza fiatare: è ciò che insegna con ardore Paulette Van Der Beck nella sua scuola per casalinghe. Quando improvvisamente si trova vedova e senza soldi, le sue certezze vacillano. Sarà per il ritorno del suo primo amore o per il vento di libertà del maggio ’68? E se la brava moglie diventa finalmente una donna libera?

Distribuzione

Il film sarà distribuito nelle sale da Movies Inspired.

La brava moglie: Il film

Regia: Martin Provost
Con: Juliette Binoche, Yolande Moreau, Noémie Lvovsky
Genere: Commedia
Durata: 109 min
Nazionalità: Francia
Distribuzione: Movies Inspired
Uscita:24 giugno 2021

Il regista

“Un’estate ho affittato una casa nel Cotentin, penisola della Normandia, appartenente a una signora di 80 anni di nome Albane. Era una nobile, ma viveva da contadina, con i suoi animali. Abbiamo fatto amicizia e mi ha raccontato come avesse deciso, dopo la guerra, di non studiare, contro il parere dei genitori, perché preferiva frequentare la scuola per casalinghe, restando così con le sue amiche.
Non sapevo esattamente cosa fosse una «scuola per casalinghe», ma sentendola parlare della sua esperienza ho visto sfilare delle immagini”.


 

Commenti