Kesha – Resentment | Nuovo Singolo e Video

Kesha ha appena pubblicato un nuovo singolo intitolato "Resentment". Si tratta di una ballata acustica che anni fa non ci saremmo mai aspettate da lei...

0
396

Manca davvero pochissimo per la pubblicazione del quarto album della popstar americana Kesha. “High Road” sarà infatti pubblicato in tutto il mondo il prossimo 10 gennaio, con una tracklist ed una copertina rese note da tempo (QUI PER APPROFONDIRE). Nel bel mezzo della promozione della frizzante e grintosa “Raising Hell“, Kesha ha appena pubblicato un nuovo singolo completamente diverso e, nel contempo, lontano anni luce da quello che era il suo stile a inizio carriera. Il brano si intitola “Resentment” ed è una ballata acustica interpretata in collaborazione con svariati artisti maschili che eseguono seconde voci.

“Resentment” è un brano introspettivo, in cui l’interprete mette a nudo il suo “risentimento” per un torto subito da una persona a lei vicina. Kesha canta con sentimento, mostra il lato più intimo di un timbro un tempo sempre coperto da autotune, e risulta incredibilmente adatta ad una tipologia di canzone che un tempo sarebbe sembrata del tutto incompatibile con lei. Il sentimento di cui parla Kesha è quella rassegnazione che va anche oltre l’odio, la frustrazione che si prova quando non si è stati nemmeno capaci di reagire al male ricevuto, e l’interpretazione profuma di “vero” a tal punto da farci provare dei sentimenti sulla nostra pelle.

Per quanto riguarda il video, la canzone viene tradotta in immagini mostrando una Kesha malinconica e vulnerabile in una camera d’albergo, completamente sola. Una dimensione così privata, in cui non sono ammessi nemmeno gli esecutori delle seconde voci, riesce a valorizzare il brano più di quanto farebbe qualsiasi video ad alto budget, cosa che avviene molto di rado nella musica pop. Così come il timbro di Kesha risulta straordinariamente adatto al brano, allo stesso modo la sua presenza scenica risulta perfetta in un vidso del genere: si tratta di qualità che in passato non si potevamo nemmeno lontanamente intuire in Kesha, e che anche allo stato attuale risulta abbastanza sorprendente.

Di seguito audio e video del brano.

Commenti