Juice Wrld, giovane star del rap mondiale, muore a 21 anni

Muore per una crisi epilettica Juice WRLD: un talentuoso rapper americano che nonostante la giovane età stava già ottenenendo un notevole successo mondiale.

0
305

Mesi dopo aver pianto per la morte del giovane attore, cantante e ballerino Cameron Boyce, deceduto quest’estate in seguito ad un attacco epilettico, un altro giovane protagonista del mondo dello spettacolo è deceduto in circostanze perfettamente analoghe a soli 21 anni. Si tratta del rapper Juice Wrld, nome che stava diventando sempre più forte nella scena rap americana ma soprattutto ragazzo di grande talento che si elevava in un contesto in cui la musica hip-hop si sta riducendo (in USA come in Italia) ad un ammasso informe di autotune e scarsa personalità artistica.

Juice Wrld: una carriera breve ma di grandissimo successo

Per quanto giovane, Juice Wlrd poteva vantare una carriera discografica già invidiabile: la sua hit di lancio “Lucid Dream”, pubblicata due anni fa, si era arrampicata fino alla seconda posizione della classifica americana, e gli aveva permesso di ottenere un contratto discografico con la Interscope, etichetta della famiglia Universal. Un successo conquistato da artista indipendente l’ha immesso immediatamente nel mercato musicale mainstream: il brano è infatti entrato in classifica in tutto il mondo ed ha ottenuto importanti certificazioni in Europa, Italia compresa.

Il successo travolgente di “Lucid Dream” si è propagato immediatamente ai singoli successivi, permettendogli di pubblicare già due album di successo in soli due anni: “Goodbye & Good Riddance” e “Death Race for Love”. In questo periodo, Juice ha anche ottenuto molte altre hit di successo, in USA e non solo; i suoi numeri sono stati tali da spingere una diva del rap globale come Nicki Minaj a partire insieme a lui per un tour collaborativo che li ha portati insieme in giro per le arene, e nel frattempo ha iniziato ad essere un artista molto richiesto anche per le collaborazioni: fresca di pochi mesi fa, ad esempio, quella con Ellie Goulding in “Hate Me” (ve ne abbiamo parlato QUI).

Scomparso appena dopo aver pubblicato un ultimo singolo

Proprio questo venerdì, Juice Wrld ha pubblicato un nuovo singolo decisamente potente ed infettivo in cui mostrava per l’ennesima volta le sue immense qualità. “Let Me Know” è un brano in parte cantato ed in parte rappato, un pezzo intimo, introspettivo, di quel tipo che il grosso della generazione rap odierna non riesce a fare. Un futuro radioso sembrava apparirgli davanti, ma il destino non ha voluto che andasse in questo modo: un attacco epilettico gli è stato dunque fatale a soli 21 anni, strappandolo alla vita pochissime ore fa mentre era in un aeroporto. Le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia ed a chiunque lo conoscesse nel privato, sperando che il suo talento possa essere ricordato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here