Jay Chou x Sotheby’s

Molti conoscono il cantante Jay Chou, chiamato anche re del C-pop, per la sua musica. Altri ne avranno sentito parlare come attore. Tuttavia ben pochi lo conoscono come collezionista d'arte e curatore di mostre.

0
811

Jay Chou x Sotheby’s è il recente progetto di un artista che si occupa di musica e di cinema con ottimi risultati e ora anche di aste d’arte. Inizialmente Jay Chou si è fatto strada nel settore come collezionista, ma attualmente Sotheby’s gli ha proposto una collaborazione e il cantante ha accettato con entusiasmo.

Jay Chou x Sotheby’s, in cosa consiste?

Jay Chou x Sotheby’s è il risultato di una clamorosa quanto inaspettata collaborazione. Proprio grazie ad essa, un volto nascosto del cantante taiwanese, soprannominato re del C-pop, si è rivelato al mondo. Nella primavera di quest’anno, alla fine di un proficua serata, Sotheby’s ha annunciato un progetto coinvolgente Jay Chou, senza darne dettagli, ma conferendone risalto con un breve filmato postato su Instagram. Soltanto da pochi giorni abbiamo appreso che la collaborazione darà vita ad un evento denominato Jay Chou x Sotheby’s. Questo è infatti il titolo della serie inaugurale di aste “Contemporary Curated: Asia”.

La reazione di Jay Chou

Jay Chou ha subito condiviso il filmato nella propria pagina Instagram. In seguito ha mantenuto riserbo circa di dettagli della collaborazione con Sotheby’s fino a qualche giorno fa. Ora sappiamo che si tratta di realizzare insieme una serie di aste denominata Jay Chou x Sotheby’s e che avrà luogo a Hong Kong nel Giugno di quest’anno: esattamente un’asta nella serata del 18 Giugno e giornalmente online dal 10 al 22 Giugno. Jay Chou, convinto sostenitore del potere dell’arte, ha curato ogni opera. Inoltre ha selezionato tre completi indossati durante il suo tour The Invincible per una vendita i cui proventi andranno in beneficienza.

Una iniziativa che completa l’artista Jay Chou


Jay Chou: artista poliedrico di fama mondiale


Jay Chou, affermato cantante, scrittore di molte canzoni, attore, regista e sceneggiatore è sempre stato attratto da varie forme di espressione. Una sua dichiarazione riportata dalla testata Focus Taiwan è molto interessante in quanto trasmette la sua idea di arte. Egli infatti ha detto: “Ho sempre creduto nel potere dell’arte come forma di espressione che non conosce confini. L’arte non è qualcosa a cui ti devi avvicinare, essa per natura avvolge quotidianamente ciascuna delle nostre vite”.

Commenti