“Io sono l’abisso” il nuovo film di Donato Carrisi, dal 27 ottobre nelle sale

0
156
Io sono l'abisso

il nuovo film di Donato Carrisi, “Io sono l’abisso” sarà nelle sale italiane dal 27 ottobre.

Da dove è tratto “Io sono l’abisso”

Per lo scrittore e regista di Martina Franca già premiato con il David di Donatello nel 2019 (glielo consegnò Steven Spielberg) un’altra pellicola. Attesissima, fra l’altro. Il thriller è tratto da un libro che Donato Carrisi scrisse due anni fa.

Io sono l’abisso: sinossi

Il suo lavoro è occuparsi della spazzatura. La gente non pensa mai a ciò che getta via. Invece lui sa che proprio tra i rifiuti si nascondono i segreti delle persone. Ed è così che sceglie le sue vittime.
“Le persone dicono bugie, ingannano. La spazzatura no, la spazzatura non mente”.
 Ma, nella sua esistenza ordinata e solitaria, un giorno irrompe una ragazzina. Si è gettata nel lago come un rifiuto e lui l’ha salvata. Ma lui non salva le persone. Per questo all’inizio scappa via. Però poi torna indietro e la osserva di nascosto. E capisce ciò che nessuno sa capire. Che la ragazzina ha un segreto e ha urgente bisogno di aiuto.
Ma aiutarla metterà a rischio la sua invisibilità.
Infatti, mentre tutto questo accade, la più improbabile delle cacciatrici intuisce che là fuori c’è qualcuno che uccide le donne sole dai capelli biondi. Sa che nessuno le crederà perché, per la gente del lago, lei è solo matta. Ma non può tirarsi indietro e ha poco tempo. E, se riuscirà a fermare il mostro, potrà liberarsi dalla maledizione del passato.
Ci sono tre storie che scorrono nel buio. Tre anime che stanno per incontrarsi. Dentro l’abisso.

Cast

Nel cast Michela Cescon e Sara Ciocca

Distribuzione

Palomar e Vision Distribution hanno rivelato il trailer del nuovo, atteso film di Donato Carrisi, Io sono l’abisso, in uscita nei cinema il 27 ottobre.

Commenti