Il Diritto di contare: Recensione, Trama, Cast

0
215
il diritto di contare

Nel 2016 è uscito nei Cinema il film drammatico Il Diritto di Contare, diretto dal Regista Theodore Melfi.

In America dopo il primo volo spaziale umano si lotta ancora per combattere il razzismo verso gli afromericani, la pellicola è basata sull’omonimo libro di Margot Lee Shetterly.

Un racconto sulla discriminazione, e sui danni che ancora oggi fa nella società moderna e globalizzata, ma ancora piena di vecchie ideologie sbagliate.

Leggi anche: Il Cacciatore di Donne: Recensione, Trama, Cast

Il Diritto di contare: Film

Si basa sulla storia di tre donne di colore, che devono affrontare i pregiudizi e le cattiverie dei “bianchi”.

Il quadro storico dove si svolge la pellicola è il 1961, quando l’uomo svolse il primo viaggio spaziale alla scoperta dei cieli e delle costellazioni.

La Guerra Fredda vide l’America e la Russia farsi la guerra per poter guidare il mondo attraverso nuove tecnologie.

E per imporre la propria forza e ripristinare chi comandava e chi doveva essere comandato.

Ma se l’uomo capiva che sfruttando il suo potenziale sarebbe arrivato a conoscere l’universo e tutto quello che ci gira intorno, sulla Terraferma alcune popolazioni dovevano ancora lottare per essere accettati dalla società più ricca e potente.

Le tre donne lavorano nella Nasa come matematiche, ma sono da sempre schernite e maltrattate per via del colore della loro pelle.

Farsi accettare sarà quasi impossibile, quindi le donne uniranno le loro forze per sconfiggere questa piaga.

Dimostreranno la loro forza e che sopratutto deve essere considerate persone, non bestie immonde da scacciare in malo modo.

Il mondo è un arcobaleno di colori, ricco e variegato, con culture diverse che si abbracciano e si fondono, e tutto questo è assolutamente fantastico.

La diversità è una crescita, un modo per conoscere e capire l’altro, per mettersi dalla sua parte e scoprire che nulla è relativo, ma soggettivo da persona a persona.

Il Diritto di contare: Trama

E’ il 1961: Katherine Johnson, genio della matematica, Dorothy Vaughn, aspirante ingegnere e Mary Jackson, informatica, vengono assunte alla NASA, dove si lavora per inviare l’uomo nello spazio.

Ma le tre donne sono nere e siamo in Virginia, dove vige ancora la discriminazione razziale: uffici, toilette, mense, bus sono rigorosamente separati.

”Il diritto di contare” è una storia di donne, di razzismo ma anche di riscatto sociale.

Per le tre scienziate afroamericane, catapultate in un mondo di uomini, non sarà facile affermare la loro professionalità.

Per farlo, dovranno affrontare con coraggio ingiustizie e disuguaglianze.

Il Diritto di contare: Cast

Taraji P. Henson

Octavia Spencer

Janelle Monáe

Kevin Costner

Mahershala Ali

Kirsten Dunst

Se volete vedere il film sintonizzatevi stasera 9 Setttembre alle ore 21:25 su Rai 1.

Commenti