“I wanna be your slave”: i Måneskin con Iggy Pop

0
264
I wanna be your slave

I Måneskin e l’icona del punk Iggy Pop collaborano in una nuova versione di “I wanna be your slave”.

“I wanna be your slave”: quando esce?

I Måneskin sono ad oggi tra i 13 artisti più ascoltati al mondo su Spotify. Il traguardo raggiunto supera i 51 milioni di ascoltatori mensili, ai quali si aggiungono gli oltre 2 miliardi e mezzo di streaming totali delle altre piattaforme digitali. E giusto per non farsi mancare nulla, i quattro romani annunciano oggi una straordinaria collaborazione. Iggy Pop, leggenda del punk, canterà con loro una inedita versione di “I wanna be your slave” che uscirà venerdì 6 agosto 2021.

“I wanna be your slave”: l’importanza di Iggy Pop

Victoria, Damiano, Thomas e Ethan collaborano con uno dei più trasgressivi e iconici personaggi della storia della musica contemporanea. Iggy Pop e i suoi The Stooges, fondamentali per la crescita del movimento punk, fanno parte della Rock ‘n’ Roll Hall Of Fame. Il suo stile controverso e le sue esibizioni esagerate sono parte del suo successo. Iggy Pop ha di recente ricevuto un Grammy Award per la sua eccezionale carriera e vanta negli anni sodalizi indimenticabili con artisti del calibro David Bowie, Alice Cooper, Slash e molti altri. Circa la collaborazione con i quattro romani, la leggenda del punk afferma: “Måneskin gave me a big hot buzz”.

I Måneskin su Iggy Pop

“È stato un onore lavorare con Iggy Pop […] sapere che gli piace la nostra musica”, raccontano i Måneskin. I quattro artisti sono rimasti colpiti nel toccare con mano la disponibilità di un artista oramai leggendario. “Vederlo così disponibile nei nostri confronti è stato emozionante. Siamo cresciuti ascoltando le sue canzoni ed è anche merito suo se abbiamo deciso di formare una band. È stato bellissimo avere avuto la possibilità di conoscerlo e fare musica insieme.”

Commenti