I Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest

0
348
I Måneskin vincono l’Eurovision

L’Italia torna sul tetto d’Europa dopo 31 anni. I Måneskin vincono l’Eurovision dopo una serratissima lotta.

I Måneskin vincono l’Eurovision: qual è il prossimo passo?

Dopo aver portato sul podio del Festival di Sanremo la loro rivoluzione rock, i Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021 con il brano “Zitti e Buoni”. Una vittoria memorabile e meritata che rimette l’Italia sul tetto d’Europa. I ragazzi vincono con 524 voti e dopo ben 31 anni dall’ultima volta, (era il 1990), portano in Italia il prossimo Eurovision. “Zitti e Buoni” è la canzone più ascoltata al mondo su Spotify fra i brani in gara. I Måneskin trasmettono con la loro energia un messaggio di grande libertà. “Zitti e buoni” è uno statement, un pezzo che parla di redenzione e voglia di spaccare il mondo con la musica: una sfida contro i pregiudizi, tema centrale nelle produzioni del gruppo. Ora si guarda al futuro e, in particolare, alla ripartenza dei live.

I Måneskin vincono l’Eurovision: una vittora meritata

Da Rotterdam arriva un gran segnale per la musica. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan mandano in visibilio il pubblico internazionale. I quattro ragazzi romani sono il primo gruppo italiano ad esibirsi, dopo oltre un anno di fermo, davanti a una platea in presenza e dinanzi a milioni di utenti collegati da tutto il mondo. Dopo quest’anno così duro per la musica dal vivo, questo festival internazionale permette loro di tornare alla dimensione live, quella per cui si sono fatti riconoscere a partire dagli inizi del loro percorso. Dalle strade di Roma fino al tetto del mondo: i Måneskin vincono l’Eurovision.

I live che verranno

I Måneskin il prossimo dicembre suoneranno dal vivo per la prima volta sui palchi dei più importanti palazzetti italiani. Presenteranno il loro secondo album, Teatro d’Ira – Volume I. Un album che, come il brano Zitti e Buoni, sta conquistando il pubblico di tuto il mondo.

Commenti