“I fiori di domani”: i Clan Destino in radio

0
303

I Clan Destino, storica band di Luciano Ligabue, approdano in radio con “I fiori di domani”, brano estratto dall’album “L’Essenza”.

“I fiori di domani” è il secondo brano estratto dall’album “l’Essenza”

Gruppo storico di Luciano Ligabue dal 1989 al 1994, i Clan Destino hanno inciso con il rocker italiano i primi quattro album e sono stati al suo fianco per 300 concerti, compresi i tre Campovolo. Dotati di una forte identità sonora che ha contraddistinto i primi grandi successi di Ligabue (hanno arrangiato insieme a lui quegli indimenticabili album), hanno pubblicato 2 dischi per Epic/Sony: “Clan Destino” e “Cuore, stomaco, cervello”. Nel gennaio di quest’anno l’attesa reunion il nuovo album intitolato “l’Essenza”: 11 tracce realizzate nello studio “Zoostudio” di Ligabue e registrate da suo figlio Lenny. Il brano “I fiori di domani” entra oggi in rotazione radiofonica.

I giorni sono “i fiori di domani”

Il brano racconta la sequenzialità degli eventi: una progressione dentro la quale cerchiamo di “inscatolare” le nostre vite in una maniera che appaia rassicurante. Il tempo gioca un ruolo fondamentale: crea opportunità che si dipanano mentre gli eventi progrediscono. Ogni giorno è una opportunità destinata forzatamente a sfumare e a esaurirsi, ma solo per lasciare il posto ad un’altra altrettanto importante. I giorni sono fiori, “i fiori di domani”, da curare e da godere.

“L’Essenza” secondo i Clan Destino

“In questi anni in cui l’assenza si è fatta largo nelle nostre vite, privandoci della nostra quotidianità”, racconta la band. “Il tempo ha assunto un diverso ruolo ai nostri occhi. Abbiamo preso coscienza dell’Essenza. L’Essenza come espressione di ciò che è davvero essenziale, in generale ma soprattutto per noi. Abbiamo anche percepito che questo nostro sentire accomunava tutti noi clandestino. Abbiamo sintetizzato l’unione di queste sensazioni in una parola che graficamente le contiene tutte: E(a)ssenza”. La band si trova attualmente in tour, di seguito le date sino ad ora annunciate:

  • 5 novembre: Roma (RCCB-Init)
  • 16 dicembre: Seregno MB (Tambourine)
  • 28 gennaio – Pisa (Backstage Academy)
Commenti