I BTS e gli altri nella classifica FIMI

0
835
Dynamite dei BTS è una hit FIMI

I BTS sono successi mondiali, ma la classifica italiana FIMI sembra orientata altrove. Tra Sfera Ebbasta e i classici italiani, c’è un sacco di concorrenza da superare

Dove sono i BTS nella classifica FIMI?

Ormai il k-pop è un fenomeno statunitense quanto coreanodi cui i BTS non sono che la punta dell’iceberg – e la classifica Billboard lo conferma. L’ultimo album dei BTS, Be, sta acquisendo numeri da capogiro con o senza i suoi singoli. A aiutare l’ascesa di Dynamite è la collaborazione con i telefoni Samsung, che pongono la traccia dei Bangtan Boys come colonna sonora della pubblicità del Galaxy S20 FE. Nulla del genere in Italia, però, i BTS non si intravedono nella classifica FIMI. Da noi il primo classificato è Sfera Ebbasta con il suo Famoso, l’album contenente la hit Bottiglie Privé. Non mancano i vecchi ritorni, come classici di Mina e Renato Zero, vecchie compilation dei Queen o di Michael Jackson, e alcuni nuovi arrivi. Gli Smashing Pumpkins conquistano la quarantaduesima posizione con il loro ultimo album Cyr, mentre Bad Bunny guadagna un dignitoso ventunesimo posto con il suo El Último Tour Del Mundo. 

I BTS non si fanno avanti anche nella classifica FIMI dei singoli, dominata invece dall’immanabile Sfera con la sua Baby. Buona parte dei singoli sono piuttosto canzoni di Natale. Da Last Christmas a White Christmas, da Happy X-Mas (War Is Over) a Jingle Bells passando per Feliz Navidad. La fanno da padrone gli immancabili Wham, Michael Bublé e José Feliciano, mentre grande assente Mariah Carey con la sua All I Want For Christmas Is You.

X-Factor, Miley Cyrus e Megan Thee Stallion

La vera sorpresa è Alone dei Melancholia, il gruppo favorito di X-Factor che ha di recente debuttato con l’album What Are You Afraid Of?. Non sono riusciti a cantarla sul palcoscenico essendo stati eliminati prima, ma tanta era la richiesta dei fan da riuscire in qualche modo a salvare la traccia dall’oblio. La potente canzone è classificata quarantacinquesima, subito sotto a Jingle Bell Rock di Bobby Helms. Sempre a tema X-Factor si segnala inoltre il ritorno di Crudelia (I Nervi) di Marracash, sicuramente rilanciata dalla performance dell’eliminata MYDRAMA. Bene anche la finalista Casadilego, che con il singolo Vittoria domina la classifica Absolut Beginners della radio. 

I BTS riescono invece a conquistare il loro spazio al di fuori della FIMI, dove ottengono ben cinque posizioni, di cui la maggiore è la tredicesima di Blue & Grey. Notevole anche Megan Thee Stallion, dodicesima con Body e cosparsa per tutta la classifica con tracce come Do It On The Tip, duetto con le City Girls. Ottimo Morgan Wallen, cantante country americano, che ottiene quattro posizioni. Miley Cyrus si classifica infine cinquantaquattresima col singolo Prisoner, in collaborazione con Dua Lipa. Una posizione poco soddisfacente, che non promette bene nemmeno per il suo album. E infatti Plastic Hearts non arriva che nono nel nostro paese: un risultato triste per un lavoro altrimenti eccelso.  

Commenti