Hugh Grant sarà Zeus nell’epopea mitologica per Netflix

0
182
Hugh Grant

Hugh Grant (The Undoing), entra nel cast insieme ad Aurora Perrineau nell’epopea mitologica di Charlie Covell Kaos per Netflix, che entrerà in produzione entro la fine dell’estate.

Che tipo di serie sarà quella con Hugh Grant?

La serie è annunciata come una versione audace, cupamente comica e contemporanea della mitologia greca, esplorando l’amore, il potere e la vita negli inferi. Niente è sacro nell’audace reinvenzione dei miti greci da parte di Covell (pensa alle tute da ginnastica non alle toghe), tranne il tradimento e l’arroganza di un gruppo di divinità incostanti e le loro macchinazioni cosmiche… Alcune cose non cambiano mai.

Il cast

Oltre a Hugh Grant sono confermati nel cast della serie anche Janet McTeer (Ozark), nei panni di Era, Cliff Curtis, già visto in Fear the Walking Dead che interpreterà il dio del mare, Poseidone e David Thewils, volto noto di Fargo sarà Ade, il fratello di Zeus. Ci sarà anche Nabhaan Rizwan di Station Eleven come Dioniso, il figlio di Zeus. E poi ci sono i mortali Riddy, Orfeo e Ari interpretati rispettivamente da Aurora Perrineau, Killian Scott e Lella Fazard.  

Hugh Grant

Grant interpreterà Zeus, apparentemente onnipotente, ma disperatamente insicuro e vendicativo, che ha goduto a lungo del suo status di Re degli Dei. Cioè, finché una mattina non si sveglia e scopre una ruga sulla fronte. La nevrosi inizia quindi, avviandolo su un percorso pericoloso e paranoico. Zeus si convince che la sua caduta sta arrivando e inizia a vederne segni ovunque.

Commenti