Hu 66 e l’emancipazione ai tempi del fast food

La canzone Tian Sheng Nan Cai di Hu 66

1
1090
Tian Sheng Nan Cai

Hu 66, nome di nascita Hu Rui, è una cantante cinese nata nel 1998 che qualche anno fa ha presentato la canzone Tian Sheng Nan Cai. Il titolo letteralmente significa “Naturalmente difficile da indovinare” ma è stato tradotto anche “Nata per indovinare” e ancora “Ciò che è naturale è difficile da indovinare”.

Hu66 come ci parla di emancipazione?

Ve lo introduco con un gioco: provate ad ascoltare la canzone ad occhi chiusi. Quale stagione vi viene in mente? La primavera? Sì, anche a me. Infatti tutto in questa canzone fa pensare ad una gran voglia di ri-nascere e di realizzarsi nella vita: innanzitutto la musica è ritmata e grintosa, poi la voce è leggera e sbarazzina, a volte graffiante. Dopo avere ascoltato questa canzone di Hu 66, rimane una sensazione di freschezza e di positività.

La vita di Hu 66

E’ un esempio di emancipazione personale e di impegno per emergere. Nata in una famiglia normale, amava la musica fin da bambina. Da giovane è andata da sola nella capitale per realizzare il suo sogno, ha lavorato come cantante fissa in un bar, ma non avendo molta esperienza, le capitava di essere oggetto di derisione. Hu 66 non ha perso la sua determinazione, ha continuato ad esibirsi anche fuori dal palcoscenico, diventando così una professionista. Ora è affermata e vanta varie canzoni di successo al suo attivo.


La bellezza di seguire i nostri cuori: la canzone dei T.U.B.S


Il testo della canzone

Hu 66, o meglio il personaggio che interpreta, si rende conto di essere dipendente dal proprio compagno, che le pianifica la vita. Il compagno ha probabilmente una personalità poco trasparente, di conseguenza la protagonista vive in uno stato di insicurezza e di confusione. Da qui la difficoltà di indovinare ciò che è naturale o ciò che per lo meno dovrebbe esserlo. La donna si chiede “ai tempi del fast food forse non dovrei permetterlo”. La domanda diventa consapevolezza, lei si risveglia improvvisamente, capisce che sta vivendo in uno stato di dolore psicologico e quindi prende le distanze dal legame malsano. Da questo punto inizia la parte più ritmata e più gioiosa della canzone, quella che conduce l’ascoltatore in un’atmosfera elettrizzante, di felicità e di fiducia in sé stesso e nel futuro.

Commenti