Halsey – You Should Be Sad | nuovo singolo e video

Halsey, una delle popstar più forti dell'ultima generazione, lancia un nuovo potentissimo singolo intitolato You Should Be Sad. Ecco audio e video del brano.

0
1946

Anni dopo un debutto che la inquadrava come cantante alternative-pop dal potenziale discreto ma nemmeno troppo promettente, Halsey è cresciuta artisticamente ed ha studiato canto quanto basta per tirare fuori dalla sua voce un livello artistico che ai tempi della sua prima smash hit “Closer” era si e no un miraggio. Un timbro non trascendentale ma molto riconoscibile, una tecnica vocale che oggi le permette di eseguire esibizioni di tutto rispetto e soprattutto una presenza scenica che buca lo schermo: sono queste le caratteristiche che le hanno permesso di ottenere un ruolo di primo livello nello scenario musicale, e che le hanno permesso di creare il singolo che sto per presentarvi: “You Should Be Sad”.

A livello musicale, “You Should Be Sad” è un interessante commistione fra più generi musicali: di base troviamo la visione grintosa che Halsey ha del buon vecchio pop, ma “fra le note” si percepiscono ben chiari anche suoni che si riferiscono a ben altri mondi musicali, come il rock e soprattutto il country. A livello lirico, il brano è una dedica ad un ex fidanzato per cui la cantante prova un certo risentimento: frasi come “non sei nemmeno la metà dell’uomo che pensi di essere” e “il mio unico rimpianto è che nessun altro ti dirà quello che sto per dirti io” si susseguono con un ritmo al vetriolo, e tutto l’astio si alterna con piccoli rimpianti dovuti ad un passato in cui l’artista ha davvero amato la persona a cui ora dedica questi versi. Il risultato è una traccia molto potente, che sicuramente non passa inosservata in radio.

Il video di “You Should Be So Sad”

Per quanto riguarda il video, Halsey tira fuori tutto il suo carisma per mettere in scena immagini grintose e molto sensuali che sappiano tradurre in visivo tutta la potenza del suo testo e della canzone in generale. Nel bel mezzo di un rave party casalingo, in cui i vestiti sono un optional per lei così come per gli altri presenti, Halsey intrattiene sia con l’arte della danza che con frangenti quasi orgiastici che ci fanno pensare ad una versione un po’ più spinta di “All The Lovers” di Kylie Minogue. In questo dei corpi belli e svestiti di uomini e donne non sono, comunque, l’unica fonte di intrattenimento: Halsey ci incanta infatti anche con una miriade di look differenti, che si susseguono davanti ai nostri occhi nella seconda parte della clip. Di seguito il video, che ne pensate?

Commenti