Ghostbusters: Afterlife vola al botteghino

0
403
Ghostbusters Afterlife

Ghostbusters: Afterlife (in Italia uscito come Ghostbusters: Legacy), il film di Jason Reitman che vede riunirsi di nuovo gli Acchiappafantasmi per il terzo capitolo della famosa saga degli anni ’80, è balzato in testa al botteghino Usa del weekend totalizzando 44 milioni di dollari.

Ghostbusters: Afterlife: Paul Feig

“Sentite congratulazioni a @JasonReitman, all’intero cast e alla troupe di #GhostbustersAfterlife per questo fantastico weekend di apertura. Il film è geniale. È così eccitante avere un’intera nuova generazione di acchiappafantasmi, e tante altre avventure ecto! #siamotuttiacchiappafantasmi“.

Ghostbusters: Afterlife: cast

Scritto da Jason Reitman e Gil Kenan, Ghostbusters: Legacy vedrà un cast composto sia da new entry come McKenna Grace (Phoebe Spengler), Finn Wolfhard (Trevor Spengler), Carrie Coon (Callie Spengler) e Paul Rudd (Mr. Grooberson), sia dagli attori che resero grandi i due film degli anni ’80, Bill Murray (Dr. Peter Venkman), Dan Aykroyd (Dr. Raymond “Ray” Stantz), Ernie Hudson (Dr. Winston Zeddermore) e Sigourney Weaver (Dana Barrett.)

Secondo posto

Al secondo posto gli Eternals con altri 10.8 milioni di dollari per un totale complessivo tra mercato domestico e internazionale di oltre 336 milioni di dollari.

Terzo posto

Al terzo posto Il grande cane rosso (Clifford the Big Red Dog), la commedia per famiglie diretta da Walt Becker e basata sull’omonima serie di libri per bambini di Norman Bridwell: 8.1 milioni.

Quarto posto

Quarta posizione per un film di cui si parla per possibili nomination agli Oscar: King Richard, un biopic sportivo con Will Smith nei panni del padre delle campionesse di tennis Venus e Serena Williams: ha avuto un incasso di 5.7 milioni.

Quinto posto

Al quinto posto si piazza Dune di Denis Villeneuve che aggiunge 3.1 milioni ad un totale complessivo arrivato a superare i 367 milioni di dollari.


Oscar 2022: chi avrà la nomination a Miglior Film? Le nostre previsioni


Commenti