Ghost: un amore oltre la vita

0
922
Ghost una scena del film d'amore

Il 13 luglio 1990 uscì negli USA uno dei film d’amore più romantici della storia: Ghost. Diretto da Jerry Zucker i protagonisti storici sono stati i bravissimi Patrick Swayze e Dami Moore.

Il successo che ottenne Ghost è quantificabile con i due Premi Oscar per la Miglior sceneggiatura originale e per la miglior attrice non protagonista, Whoopi Goldberg.

Trama di Ghost: tra amore e inganno

Sam vive una vita tranquilla piena d’amore insieme alla sua fidanzata Molly. Quando Sam scopre dei loschi giri di denaro sporco presso la Banca per cui lavora decide di intervenire e di confidare tutto al suo migliore amico Carl.

Una sera, mentre i due fidanzati stanno a teatro, vengono inseguiti da un ladro. Nel tentativo di sventare la rapina, Sam viene ucciso da un colpo di arma da fuoco.

L’anima del ragazzo viene reclamata in Paradiso ma egli, incapace di lasciare Molly, rimarrà al suo fianco sottoforma di fantasma.

Grazie alle sue nuove capacità Sam riesce a scoprire l’identità del suo assassino. Tuttavia, egli è incapace di comunicare con i vivi. Almeno fino all’incontro con Oda Mae Brown. La sensitiva si mette in contatto con Molly ma la ragazza è inizialmente scettica e cerca conforto in Carl.

Seguendo Carl, il fantasma di Sam scopre che lui stesso è il mandante della rapina. Il ladro era stato assoldato da Carl per ottenere la password con la quale lui aveva bloccato il suo conto bancario prima di essere ucciso.

Carl riesce a recuperare la password e tenta così di sostituire completamente Sam corteggiando Molly. Sam, furioso, farà cadere una foto sua che lo ritraeva con la ragazza. Allibito da questa capacità si recherà nella metropolitana dove vive un fantasma senza nome capace anche egli di spostare gli oggetti.  

Sam, ora consapevole che la sua forza risiede nella mente e non nel corpo, si reca dalla sensitiva per farsi aiutare. Oda riesce a recuperare l’assegno assumendo una identità fittizia ma Molly, ingenuamente, rivela la vera identità della sensitiva a Carl. Quest’ultimo minaccia di uccidere la ragazza se non avesse ricevuto in cambio l’assegno.

amore in ghost

Un amore da…favola?

Oda Mae rivela a Molly il motivo della morte di Sam. Molly finalmente si convince. In quel momento arriva Carl: egli tenta di uccidere le due donne ma verrà fermato da Sam. Anche lui rimarrà ucciso e la sua anima viene trascinata all’Inferno da alcuni demoni.

Come ultimo regalo prima di raggiungere il Paradiso, Dio permette a Sam di manifestarsi e di salutare la sua Molly con quel tanto sperato “Ti amo”. Ghost si conclude così e riesce ancora a farci emozionare grazie al suo amore che supera la vita.

Commenti