Gaudiano: “Rimani” oggi in radio e online

Il vincitore delle Nuove Proposte alla 71esima edizione di Sanremo esce oggi con il nuovo singolo

0
407
Gaudiano con Rimani

L’attesa è finita: esce oggi il singolo di Gaudiano “Rimani”, il giovane artista vincitore alla 71esima edizione di Sanremo, nella categoria Nuove Proposte. Questo singolo è un pezzo dalle sonorità elettropop, con un sound ritmato dal sapore internazionale. “Rimani” scritto da Gaudiano è prodotto ed arrangiato da Francesco Cataldo e distribuito da Adom Music/Sony Music/ Epic. La canzone racconta di un amore, evocando immagini e sentimenti comuni a tutte le storie d’amore quando i problemi fanno pensare ad una rottura. Ma poi quando si è sul punto di andare via l’unica parola che esce dalla bocca è: “Rimani”. Del resto il compito della musica pop è quello di creare un raccoglitore di emozioni dove il pubblico può attingere, riconoscendosi in esse.

Come è nato il pezzo “Rimani ” di Gaudiano”?

Con questo brano Gaudiano ha colto nel segno: l’instabilità dei sentimenti dell’età moderna, dove tutto è consumato velocemente, è emblematica. La riflessione di Gaudiano sul suo brano: “Rimani è un imperativo sussurrato, una preghiera d’amore a chi è davvero il caso che non vada via, nonostante tutto. É una canzone dedicata a tutti i coraggiosi che scelgono di amarsi ai tempi della precarietà sentimentale”. L’artista foggiano ha raccontato come e quando ha scritto il brano: “Ho scritto questa canzone di notte, immerso quasi completamente nel buio della mia stanza d’albergo, illuminato dalla sola luce del telefono su cui annotavo i versi. Di solito rifuggo i pensieri notturni, ma quella notte ho deciso di farmi attraversare da loro per scacciare uno strano senso di solitudine.”.

Il testo di “Rimani”

Ecco qui il link su Spotify per ascoltare il brano

Frasi dal letto

fuori luogo buio pesto

fuori contesto

una mano sposta l’altra,

quella che mi pensa,

si ma chi ci pensa del resto? Tipo a sto cuore che crepa, sei la mia dama di creta

sciogliti al caldo la seta

veste il tuo corpo perfetto

Ti sento trascinare i passi in un mio flashback 

distruggi il pavimento coi talloni  perché 

ti ho fatto incazzare ma piuttosto che odiare me

Ti sfoghi ti fai ricordare da quelli sotto che

Non sanno più se mi odi o mi ami vocine tenere, grida, gemiti…  Rimani!

la porta che si apre e si chiude rumori strani

prepari ancora le valige ma poi rimani.

Non sanno più se mi odi o mi ami vocine tenere, grida, gemiti…  Rimani!

la porta che si apre e si chiude,

rumori strani

prepari ancora le valige ma poi rimani.

Cerco rispetto

in avide braccia che non mi hanno chiesto

cosa mi aspetto

frasi dal letto mi sveglia un insetto

Non me l’hai detto

che pure il successo

ti ruba la vita 

e poi chiede il riscatto

alzo lo sguardo per leggere il prezzo

Cosa c’è scritto?

“anima al diavolo

preghiere a cristo”

meglio l’affitto

di un trilo lontani

dal centro, da tutto

pagami il conto

sei bella quando mi insegni che il resto non vale un cazzo

La gente chiede se è possibile

Non sanno più se mi odi o mi ami vocine tenere, grida, gemiti…  Rimani!

la porta che si apre e si chiude rumori strani

prepari ancora le valige ma poi rimani.

Non sanno più se mi odi o mi ami

vocine tenere, grida, gemiti…  Rimani!

la porta che si apre e si chiude, rumori strani

prepari ancora le valige ma poi rimani.

Oh oh mayday

ma hai idea di cosa sei?

vorrei

farti vedere quello che vedo io

quando ogni luce si spegne restano i tuoi occhi

piangono e cadono sogni, ah!

io mi ci bagno le mani

fidati quando ti dico rimani! …Quando ti dico rimani.

Non sanno più se mi odi o mi ami

vocine tenere, grida, gemiti… Rimani!

la porta che si apre e si chiude rumori strani

prepari ancora le valige ma poi rimani.


Cicatrici: nuovo singolo dei Lost Kids


Commenti