Francesco Dal Poz: E’ uscito “Cerco Casa” il singolo – Video e Testo

0
392

Esce oggi venerdì 8 maggio in rotazione radiofonica, nei principali digital store e piattaforme streaming “Cerco Casa” il singolo del giovane cantautore Francesco Dal Poz che anticipa l’uscita del nuovo album che arriverà il prossimo autunno.

Cerco casa”  nasce ad inizio anno, ma in un momento storico in cui il vivere a distanza è diventato purtroppo la normalità, diventa un manifesto perfetto della volontà di iniziare una nuova fase della propria vita,  una fase positiva carica di speranza. 

Quando l’amore non è più solo un gioco, ma una scelta, la voglia di andar a  vivere insieme diventa sempre più concreta, accompagnata dal timore del ‘per sempre’. Nella camera disordinata di lei, in cui è necessario mettere due materassi a terra per starci in due, i protagonisti pensano al loro futuro, consapevoli che, al di là del luogo, stanno bene ovunque siano insieme.”

Cerco Casa – Testo

E fuori c’è il sole
l’ho visto dal riflesso
che entra dal balcone, corre sul lenzuolo e ti si posa addosso
Ed è in quel sorriso
mentre stai dormendo
che mi rendo conto che vorrò vederlo d’ora in poi ogni giorno

Servirà
avere un paio di chiavi in comune
tu che mi mostri il costume
mentre mi dici “dovrei dimagrire”
Forse penso troppo forte perché
pare ti stia svegliando

Due materassi sono due sassi se son per terra,
e questa stanza sembra un campo di battaglia
i tuoi calzini e la tua borraccia
li molli lì, e scappi in doccia,
Ti vedo uscire saltellando dalla porta,
e ho l’iPad ancora su cercacasa,
ci vuol più spazio e lo sappiamo bene, ma
se son con te, mi sento bene qua
anche qua

Sta scendendo il sole
ed io cammino svelto
E tra le voci al parco e il tocco delle otto
Ti mando un messaggio: “Sto arrivando”

Servirà
sapere quando restare in silenzio
offrirti gelati e il mio tempo
mentre ignoro chi mi sta chiamando
Questa è l’ultima notte perché
i tuoi stanno tornando

Due materassi sono due sassi se son per terra,
e questa stanza sembra un campo di battaglia
i tuoi calzini e la tua borraccia
li molli lì, e scappi in doccia,
Ti vedo uscire saltellando dalla porta,
e ho l’iPad ancora su cercacasa,
ci vuol più spazio e lo sappiamo bene, ma
se son con te, mi sento bene qua

Vorrei passare la vita con te
Scusa se sto correndo un po’ troppo
Litigare per scegliere il quadro
che avremo noi sopra il divano
Io sai che però non ho gusto
al massimo sceglierò il posto e ci pianterò il chiodo
e guardandolo noi sapremo che
nessuno ci dividerà
nessuno ci dividerà

Due materassi sono due sassi se son per terra,
e questa stanza sembra un campo di battaglia
i tuoi calzini e la tua borraccia
li molli lì, e scappi in doccia,
Ti vedo uscire saltellando dalla porta,
e ho l’iPad ancora su cercacasa,
ci vuol più spazio e lo sappiamo bene, ma
se son con te, mi sento bene qua

Commenti