Festival di Cannes 2020: quattro titoli sul red carpet dal 27 al 29 ottobre

0
232
Festival di Cannes 2020
Festival di Cannes 2020

Festival di Cannes 2020: quattro titoli sul red carpet dal 27 al 29 ottobre

Il Festival di Cannes stenderà il tappeto rosso al Palais des Festivals di Cannes questa settimana in uno speciale evento fisico di tre giorni, dal 27 al 29 ottobre, cinque mesi dopo che è stato costretto a cancellare la sua 73a edizione a maggio a causa del Pandemia di covid19.

Oltre a dare al delegato generale Thierry Frémaux e al suo team un senso di chiusura su un anno complesso, l’evento è un atto di solidarietà per la città di Cannes e i suoi abitanti, che hanno visto i loro mezzi di sussistenza decimati da marzo in poi come festival, conferenze ei turisti se ne stavano alla larga.

Film presentati (Festival di Cannes 2020)

Verranno presentati quattro titoli della selezione ufficiale speciale 2020 di Cannes. Le commedie francesi The Big Hit di Emmanuel Courcol e French Tech di Bruno Podalydès apriranno e chiuderanno l’evento,

mentre True Mothers di Naomi Kawase e il primo lungometraggio del regista georgiano Dea Kulumbegashvili Beginning,

che ha recentemente vinto il Golden Shell di San Sebastian come miglior film, regista, anche la sceneggiatura e l’attrice saranno premiate con proiezioni di gala.

Thierry Frémaux

Frémaux ha affermato che uno dei motivi principali per portare avanti la selezione contro ogni previsione è stato quello di aiutare i film a trovare il pubblico in un momento complesso. Cinque mesi dopo, questo desiderio sembra essersi avverato a molti livelli.

Quasi il 90% dei 56 film selezionati si è assicurato un posto fisico al festival. Mentre Venezia ha deciso di non mostrare nessuno dei titoli di Cannes,

Toronto, San Sebastian, Londra, Roma, il Festival Lumière di Frémaux e ora Busan, dove sono proiettati 24 titoli, hanno tutti svolto la loro parte.

Per la dozzina di titoli ancora in arrivo nel circuito dei festival, il ritardo è dovuto o alla strategia di lancio dei loro produttori, agenti di vendita e distributori o perché il film è ancora in fase di post-produzione.

Quasi tutte le opere di registi affermati, raggruppate sotto lo stendardo “The Faithful” della selezione, sono state presentate in anteprima ai principali festival internazionali,

con Another Round di Thomas Vinterberg che ha forse avuto il maggior successo, che ha avuto inizio a Toronto.


Il primo festival cinematografico di Cannes nel 1946


Commenti