Febo: “Che Disagio” è il nuovo singolo – Audio e Testo

0
245

Esce oggi venerdì 15 maggio in rotazione radiofonica, nei digital store ed in tutte le piattaforme streaming “Che Disagio” il nuovo singolo di Febo, all’anagrafe Andrea Febo.

Il nuovo brano arriva dopogli ottimi risultati dei precedenti singoli “Ciliegie”, “Nonna dammi 4 numeri” e “Giuda Sputa“, ed è un altro importante tassello per quello che sarà poi il nuovo progetto discografico.

Con queste parole l’artista parla del suo nuovo singolo: “Un giorno ero con un dizionario in mano ed ho iniziato a leggere il significato di alcune parole. Cadendo sulla parola DISAGIO mi sono soffermato e ho detto: “Ma questo è il mio stato d’animo! Sono io!”…. e ch’o scritto una canzone” , canzone che è stata scritta dallo stesso Andrea Febo insieme a Marco Rettani.

CHE DISAGIO – TESTO

Amico mio lo sai che mi fa male
è lo stare senza stare male
si lo so magari è depressione
faccio passare questi giorni di merda
ad aspettare leeei

Perchè lontana se ne è andata in Giappone
per quella voglia di fare carriera
e quella voglia di scappare
il più possibile lontana dai suoi
mi faccio prete prima o poi

Ma come fai
a dimenticare tutto in una notte
a fare finta di cadere sempre dalle nuvole

Ma come fai
a non avere questo deficente tra le coperte
a non sentire più l’odore di caffè dalla mattina alle sette
che disagio quando mi trattava male
perchè c’avevo sempre voglia di scopare

Amico mio non riesco a dormire
questo amore non mi ha fatto bene
perchè ho sempre bisogno di lei
mi basterebbe solo per due ore
e le sue gambe aperte come le chiese
di Domenica

E non mi vede ma sto fuori di testa
ed ho trovato l’amore in birreria
cosa ci faccio dei messaggi su whatsup
e delle storie su instagram
io vado a correre nei campi di ortiche

Ma come fai
a dimenticare tutto in una notte
a fare finta di cadere sempre dalle nuvole

Ma come fai
a non avere questo deficente tra le coperte
a non sentire più l’odore di caffè dalla mattina alle sette
che disagio quando mi trattava male
perchè c’avevo sempre voglia di scopare

E se poi ti accorgi che vuoi tornare da me
ma tu lo sai che disagio che avrò
ma che bellissimo disagio

Commenti