Eurovision 2022: ecco chi condurrà l’evento

0
475
Eurovision 2022

L’appuntamento per Eurovision 2022 è il 10, 12 e 14 maggio a Torino, ma chi sarà a condurre l’evento?

Eurovision 2022: chi condurrà l’evento?

Ieri c’è stato il passaggio di consegne tra il sindaco di Rotterdam, sede dello scorso Eurovision, e quello di Torino, città designata per accogliere l’Eurovision 2022. A questo punto resta solo da svelare i conduttori dell’evento musicale più importante d’Europa. L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare direttamente dal palco dell’Ariston. Sì, perché uno dei super ospiti del Festival di Sanremo farà parte del parterre di conduttori. Stiamo parlando di Laura Pausini, che mercoledì 2 febbraio salirà sul palco più importante d’Italia e, probabilmente, informerà i telespettatori. Al fianco della cantante nostrana ci saranno Alessandro Cattelan e (forse) la popstar Mika.

Eurovision 2022: “The sound of beauty”

Si attendono conferme ufficiali che arriveranno nel corso del Festival di Sanremo, ma la squadra dovrebbe essere questa. Qualche dubbio su Mika, ma gli altri due sembrano certi. Si ritroveranno al Palaolimpico di Torino il 10, 12 e 14 maggio, immersi in una cornice che rifletterà a pieno il tema scelto per quest’edizione: “The sound of beauty”. Sembra che l’ispirazione per il tema dell’Eurovision 2022 provenga dagli esperimenti condotti dal medico e naturalista svizzero Hans Jenny. Il padre della cimatica studiò le onde sonore, la forma e gli effetti delle vibrazioni su fluidi e polveri e, dopo alcuni esperimenti, giunse alla conclusione che vi era un modulo ordinato e dinamico: i toni bassi producevano figure più semplici e definite, i toni alti ne producevano di più complesse.

Il giardino all’italiana

La scenografia dell’Eurovision 2022 non poteva che riflettere le bellezze della nostra penisola. Il tema sarà quello del “giardino all’italiana”, che si abbinerà al tripudio di forme e colori del tema descritto in precedenza. La carne al fuoco è tanta e non siamo che all’inizio.

Commenti