“Ero Romantica”: Arisa presenta l’album

0
437

Ieri, 22 novembre, Arisa ha presentato alla stampa il nuovo disco intitolato Ero Romantica.

“Ero Romantica”: quando esce l’album?

Esce il 26 novembre l’atteso nuovo album di Arisa che, per la prima volta nella sua carriera, pubblica da indipendente con la propria label. Il disco, che esce per Pipshow, è stato anticipato dai singoli Ortica, Psycho, Altalene e Potevi fare di più, il brano interpretato da Arisa a Sanremo 2021. Ero Romantica è un disco di 11 tracce in bilico fra romanticismo e urgente bisogno di libertà, carnalità e spiritualità. Ballate d’amore, sfrenati ritmi dance anni ’90, acrobazie vocali e fraseggi rap sono i colori di questo album: Ero Romantica celebra la femminilità e le sue contraddizioni. “Mi piace sentirmi in pericolo, affacciarmi dal precipizio e vedere se c’è qualcuno disposto a prendermi in volo. Io mi butto per tutti perché non mi sento nessuno, perché al mondo esiste tutto e il tutto ha bisogno di tutti”, dice Arisa.

“Ero Romantica”: Arisa fuori dagli schemi

Arisa non smette mai di stupire, grazie anche alla sua instancabile capacità di trasformarsi e di mettersi continuamente in discussione, mutando le (apparenti) contraddizioni in carburante per la creatività. Ero Romantica è un’altra tappa di questo percorso, ulteriore capitolo della storia di un’artista sempre fuori dagli schemi. Un dualismo, quello espresso in quest’album, individuabile già dalla divisione in due blocchi fra le canzoni più scatenate e quelle sentimentali, come in un ideale lato A e lato B. E poi c’è il gioco delle cover: una in bianco e nero e l’altra in rosa.

Le due cover

La cover in bianco e nero ritrae un’Arisa femme fatale, da film noir, ma in versione sexy punk. Questa carnalità così ostentata fa a pugni con la seconda cover, virata in rosa, che mostra il volto della cantante segnato dai tormenti del cuore. Un gioco, quello proposto dalle due cover, che si ripropone anche all’interno della tracklist.

Commenti