Enrico Ruggeri e Veronica Maya conduttori di Musicultura Festival

18 e 19 Giugno serate finali di Musicultura Festival allo Sferistero di Macerata

0
228

L’Arena Sferistero di Macerata, uno dei luoghi più suggestivi per lo spettacolo dal vivo all’aperto, accoglie le serate conclusive della XXXII edizione di Musicultura Festival, 18 e 19 Giugno 2021. Gli otto vincitori del concorso divideranno il palco con alcuni grandi esponenti della canzone Italiana e Internazionale. I conduttori della serata saranno il cantautore Enrico Ruggeri e la conduttrice televisiva Veronica Maya. Enrico torna così per il terzo anno consecutivo in veste di conduttore del Festival della Canzone Popolare e d’Autore, giunto alla XXXII edizione. Durante le serate del Musicultura Festival andranno in scena set artistici che coinvolgeranno sia ospiti affermati, sia i giovani artisti protagonisti del concorso.

L’America (Canzone per Chico Forti)

Il cantautore, Enrico Ruggeri, è tornato sulle scene musicali con L’America”: brano interamente dedicato a Chico Forti, velista e produttore televisivo incarcerato negli Stati Uniti nel 2000 e condannato all’ergastolo per omicidio di cui lo stesso velista si era sempre dichiarato innocente. L’America, è un brano diretto, che testimonia l’urgenza creativa e la sensibilità che ha da sempre contraddistinto il cantautore milanese da 40 anni di attività musicale.

Testo e video di L’america il nuovo brano di Enrico Ruggeri

Enrico Ruggeri non solo conduttore del Musicultura Festival

Oltre ad essere cantautore di un certo livello, Enrico Ruggeri, è anche uno scrittore infatti, è da poco uscito in libreria Un gioco da ragazzi. In questo romanzo, Ruggeri racconta la nostra meglio gioventù che scopre i suoi lati più oscuri, tra politica, musica e molta passione. Enrico Ruggeri ha aperto da poco un canale su Twitch. In una serie di appuntamenti dà la possibilità a fan e appassionati di interagire con lui. Con questa nuova avventura, Ruggeri vuole sottolineare la libertà di espressione. Ogni appuntamento è caratterizzato da un linguaggio schietto e una chiacchierata senza filtri.

Commenti