Efa Awards 2023: Anatomia di una caduta miglior film

Anatomia di una caduta si porta a casa, miglior film, regia, attrice a Sandra Huller e sceneggiatura, premio condiviso con Arthur Harari. A bocca asciutta Io, capitano

0
229
Efa Awards 2023

Alla 36/ma edizione degli Efa Awards, gli Oscar del cinema europeo consegnati il 9 dicembre all’Arena Berlin vince come miglior film Anatomia di una caduta che si porta a casa, miglior film, regia, attrice a Sandra Huller e sceneggiatura, premio condiviso con Arthur Harari.

Anatomia di una caduta-trama

La scrittrice tedesca Sandra Voyter sta rilasciando un’intervista nello chalet sulle montagne vicine a Grenoble dove vive insieme al marito Samuel Maleski e al loro figlio non vedente Daniel. La conversazione fra lei e la giovane giornalista divaga, ed è infine interrotta dalla musica a tutto volume suonata da Samuel.

La morte di Samuel

Qualche ora dopo Samuel viene trovato morto sul selciato innevato davanti allo chalet: si è gettato o è stato ucciso? Sarà questo il dilemma da risolvere attraverso un’indagine minuziosa e un processo complicato e seguitissimo dai media.

Sandra

Ad assistere Sandra, principale indagata, è l’avvocato Vincent Renzi, suo amico di lunga data, e ciò che emergerà dalle indagini, prima ancora che un verdetto, è il problematico rapporto coniugale fra Sandra e Samuel, che ha trovato il punto di rottura nell’incidente all’origine della cecità di Daniel.

Mads Mikkelsen

The Promised Land (Bastarden) si aggiudica le categorie Miglior fotografia e Miglior attore (Mads Mikkelsen).

“Io, capitano”

Niente invece all’Italia che correva con Io, capitano di Matteo Garrone per miglior film e miglior regia, con Josh O’Connor, protagonista di La chimera di Alice Rohrwacher nella categoria miglior attore e con ben due film nella categoria film d’animazione: Linda e il pollo di Chiara Malta e Mary e lo spirito di mezzanotte di Francesco D’Alo.

Efa Awards 2023: MIGLIOR FILM EUROPEO

Anatomia di una caduta di Justine Triet – VINCITORE

Foglie al vento di Aki Kaurismäki
Green Border (Zielona Granica) di Agnieszka Holland
Io capitano di Matteo Garrone
The Zone of Interest di Jonathan Glazer

MIGLIOR DOCUMENTARIO EUROPEO

Smoke Sauna Sisterhood di Anna Hints (Est/Fra/Isl) – VINCITORE

Apolonia, Apolonia di Lea Glob (Dan/Pol)
Four Daughters (Les Filles D’olfa) di Kaouther Ben Hania (Fra/Tun/Ger/Saudi)
Motherland di Hanna Badziaka & Alexander Mihalkovich (Swe/Ukr/Norway)
On The Adamant (Sur L’adamant) di Nicolas Philibert (Fra/Jap)

Efa Awards 2023: MIGLIOR REGISTA EUROPEO

Justine Triet (Anatomia di una caduta) – VINCITORE

Aki Kaurismäki (Foglie al vento)
Agnieszka Holland (Green Border)
Matteo Garrone (Io capitano)
Jonathan Glazer (The Zone of Interest)

Efa Awards 2023: MIGLIOR ATTRICE EUROPEA

Sandra Hüller (Anatomia di una caduta) – VINCITORE

Eka Chavleishvili (Blackbird Blackbird Blackberry)
Alma Pöysti (Foglie al vento)
Mia Mckenna-Bruce (How To Have Sex)
Leonie Benesch (The Teachers’ Lounge)
Sandra Hüller (The Zone Of Interest)

MIGLIOR ATTORE EUROPEO

Mads Mikkelsen (The Promised Land) – VINCITORE

Thomas Schubert (Afire)
Jussi Vatanen (Foglie al vento)
Josh O’connor (La Chimera)
Christian Friedel (The Zone of Interest)

Efa Awards 2023: MIGLIOR SCENEGGIATORE EUROPEO

Justine Triet e Arthur Harari (Anatomia di una caduta) – VINCITORE

Aki Kaurismäki (Foglie al vento)
Maciej Pisuk, Gabriela Łazarkiewicz-Sieczko, Agnieszka Holland (Green Border)
İlker Çatak & Johannes Duncker (The Teachers’ Lounge)
Jonathan Glazer (The Zone of Interest)

MIGLIOR ANIMAZIONE EUROPEA

Robot Dreams di Pablo Berger – VINCITORE

Mary e lo Spirito di Mezzanotte (A Greyhound of a Girl) di Enzo d’Alò
Linda e il pollo (Chicken for Linda!) di Sébastien Laudenbach e Chiara Malta
Il prodigioso Maurice (The Amazing Maurice) di Toby Genkel
White Plastic Sky (Műanyag égbolt) di Sarolta Szabó e Tibor Bánóczki

Miglior fotografia (European Cinematography)

Rasmus Videbæk per THE PROMISED LAND

Miglior montaggio (European Editing)

Laurent Sénéchal per ANATOMIA DI UNA CADUTA

Migliore scenografia (European Production Design)

Emita Frigato per LA CHIMERA

 Migliori costumi (European Costume Design)

Kicki Ilander per THE PROMISED LAND

Efa Awards 2023: Miglior trucco & acconciatura (European Make-up & Hair)

Ana López-Puigcerver, Belén López-Puigcerver, David Martí & Montse Ribé per LA SOCIETA’ DELLA NEVE

Migliore colonna sonora (European Original Score)

Markus Binder per CLUB ZERO

Miglior sonoro (European Sound)

Johnnie Burn & Tarn Willers per THE ZONE OF INTEREST

Efa Awards 2023: Migliori effetti speciali (European Visual Effects)

Félix Bergés, Laura Pedroper LA SOCIETA’ DELLA NEVE


PATTI SMITH riceve la targa d’oro di Matera Fiction


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here