Dune: è scontro tra Legendary Pictures e Warner Bros.

0
998
Jason Mamoa
Dune

(Dune è scontro tra Legendary e warner Bros.). Dune di Denis Villeneuve è uno dei film più attesi del 2021. In un precedente articolo abbiamo parlato della decisione di Warner bros. di far uscire i titoli del 2021 in streaming su HBO Max nello stesso momento in cui usciranno nei cinema. Questo ha provocato molte reazioni negative in perticolare quella dell’associazione dei registi, la DGA e di registi come Nolan e lo stesso Villeneuve.

Cosa aveva detto Villeneuve?

“Ho appreso la notizia che Warner Bros ha deciso di distribuire su HBO Max in contemporanea con l’uscita cinematografica, Dune, usando immagini di spicco del nostro film per promuovere il loro servizio streaming. Con questa decisione AT&T [la proprietaria di Warner Media ndr] ha sequestrato uno dei più rispettati e importanti studios della storia del cinema. Non c’è assolutamente amore per il cinema o per il pubblico, in questa decisione.

Dune: è scontro, Legendary Pictures

Ovviamente le polemiche non si sono fermate. Questa volta, però, è stata direttamente la Legendary Pictures a tuonare contro la major americana relativamente agli accordi presi sulle co-produzioni di Godzilla vs Kong e soprattutto di Dune. La Legendary Pictures, pronta a intraprendere un’azione legale, si sarebbe però seduta al tavolo delle trattive per ridiscutere con Warner la distribuzione di Dune. A questo punto Il film potrebbe non essere più parte dell’accordo con HBO Max, uscendo così esclusivamente in sala a partire dal 1° ottobre 2021.


Top Gun, Dune, Matrix 4: i film che vedremo nel 2021


Commenti