De Ramon, fuori il nuovo album De Tu a Tu

0
207

Si intitola De Tu a Tu, ed è l’album di debutto di Edgar de Ramon. Come tanti altri in questo periodo, è stato prodotto durante il lockdown a Barcellona.

Edgar de Ramon, cosa troveremo nell’album?

Il disco è composto da otto tracce, e fa riferimento alla cultura cui siamo ormai abituati: troppa frenesia, troppa fretta in tutto, e il capitalismo che ci impone anche cosa guardare in tv. La globalizzazione della povertà, in poche parole. In questo clima così plurale, non ci resta altro che cercare il diverso ed amarlo.


Pandemia in musica: alcune scelte


De Tu a Tu, le tracce

La prima traccia è New Territories, un’introduzione in stile cinematografico dalla visione ambientale e dal suono techno. I Love The Difference, la seconda traccia, spinge fin dal primo colpo di basso a muoverci e a ballare. Flying Data, la terza traccia, fa capire che non dobbiamo permettere a nessuno di influenzare le nostre decisioni. Constant Movement, la quarta traccia, si snoda fra Detroit e Birmingham, un altro pezzo da ballo. Deeper Underground, la quinta, dimostra la maestria di Edgar de Ramon in tutti i registri techno. Rave Again, la sesta, l’artista ci invita a rompere l’alienazione generale e a realizzare le nostre ambizioni.

Contemporary Practices, il primo singolo di Edgar de Ramon

Il primo singolo è Contemporary Practices, e possiede una melodia scorrevole ottenuta con un sintetizzatore modulare di ultima generazione. Qui sotto il pezzo estratto.

Commenti