Daveede – Libero è il nuovo singolo del cantante R&B italiano

Si intitola "Libero" il nuovo singolo del cantante Daveede, interprete italiano che cerca di portare avanti un genere che in Italia non è mai esistito.

0
981

Daveede, pseudonimo di Davide Ghiotto, è un giovane cantante e insegnante di canto che porta avanti un genere che in Italia non è praticamente mai esistito: l’R&B classical, quello nello stile di grandi del passato come R. Kelly e Michael Jacksn, privo insomma delle contaminazioni urban, hip-hop e trap che il genere ha subito negli ultimi due decenni. Dopo aver partecipato alle selezioni per Sanremo Giovani 2020 ed aver pubblicato il singolo “Verranno Giorni” qualche mese fa (QUI PER ASCOLTARLO), il cantante ha appena pubblicato un nuovo brano intitolato “Libero”, singolo di ottima qualità nonché accompagnato da un video davvero molto ben fatto.

Sul brano, Daveede dichiara:

Il brano è un inno nei confronti della libertà, un valore che ci salva fisicamente ed intellettualmente. Molto spesso la diamo per scontata senza considerare che è una delle nostre ricchezze più grandi. Il brano è in lingua italiana.

A livello musicale, “Libero” rievoca il genere musicale a cui Daveede ha sempre sentito con fermezza di appartenere, mentre la sua voce ci delizia con un’interpretazione ricca di energia positiva e speranza, facendo leva su un timbro perfettamente adatto al genere musicale. Per quanto riguarda invece il video, girato chiaramente prima del lockdown, Daveede ci intrattiene in vari scenari, sia ne mezzo della natura che in ambienti più antropici, sfoggiando vari look diversi ma sempre calzanti sia con l’atmosfera del brano che con il luogo in cui l’artista si trova in quel preciso momento. Il lavoro fatto per il video è veramente impeccabile, siamo molto vicini alla qualità tecnica delle clip prodotte da grandi major, e questo non è certo un fattore scontato per un artista indipendente.

Che dire, I good vibes che la musica di Daveede trasmette fanno sicuramente bene in un periodo come questo, e speriamo che “Libero” riesca ad arrivare a quante più persone possibile così da trasmettere loro tutta la positività di cui c’è attualmente bisogno.

Commenti