“Creep Very”: l’omaggio ai Radiohead

0
401
Creep Very

Jun Takahashi, fashion designer giapponese, ha presentato il 19 marzo scorso le collezioni del suo marchio Undercover. La linea si chiama Creep Very, in omaggio alla canzone dei Radiohead, la famosa Creep.

Cos’è Creep Very?

Creep Very è una linea di moda presentata in occasione della Rakuten Fashion Week Tokyo. Jun Takahashi ha battezzato la sua nuova linea ispirandosi al singolo intitolato Creep, pubblicato dai Radiohead nel 1992 e incluso nel loro album di debutto Pablo Honey. Il brano d’esordio dei Radiohead ha accompagnato le modelle che sfilavano per presentare la collezione femminile. A dirlo è l’edizione statunitense della rivista Vogue. La traccia che accompagnava la sfilata era però riproposta in una versione rallentata, che pare sia stata mixata dallo stesso frontman dei Radiohead, Thom Yorke.

Creep Very: Thom Yorke e la moda

Quella di Creep Very non sarebbe la prima apparizione di Thom Yorke nel mondo della moda. Nel 2016 l’artista inglese scrisse un brano solista originale per il brand newyorchese Rag & Bone. Il brano diventò la colonna sonora che accompagnò la collezione primavera/estate 2017 del marchio. E non è tutto. Già anni prima Thom Yorke contribuì agli show della casa di moda di Marcus Wainwright con due tracce: Stuck together e Twist. E Twist finì poi nell’album solista di Thom Yorke Anima, uscito nel 2019.

Thom Yorke e le colonne sonore

Nel 2015 Yorke compose un brano, intitolato Subterranea, per la mostra a Sydney dello storico collaboratore per artwork e copertine dei Radiohead, tale Stanley Donwood. Pare che al frontman dei Radiohead piaccia molto creare brani che poi vanno a finire all’interno di eventi selezionati o di pellicole cinematografiche. Nel 2009 partecipò alla colonna sonora di The Twilight Saga: New Moon con il brano Hearing Damage. Il brano Analyse, singolo estratto dall’album Eraser, accompagnè invece i titoli di coda del film The Prestige, diretto da Christopher Nolan.

Commenti