Cover e outfit: la terza serata di Sanremo con tutti i Big

0
360
festival

La terza serata del 71° Festival di Sanremo è dedicata interamente alle cover. Saliranno sul palco tutti i 26 Big (Irama sempre con la registrazione delle prove) accompagnati da altri rinomati artisti.

Un inizio che riporta nel passato?

Questa sera le luci che illuminano il palco sono di colore blu. Si sente per la prima volta in questa edizione la sigla “Perché Sanremo è Sanremo”. Amadeus e Fiorello entrano dalla metà della scala. Amadeus indossa una giacca rosso brillante che ti fa subito pensare alla pallina natalizia. Camicia bianca e papillon nero. Per Fiorello completo con giacca e pantalone nero con linee brillanti, camicia bianca e cravatta nera. Iniziano la serata ricordando la data del 4 marzo 1943.

L’inquadratura ricade sui Negramaro che sono sul palco del Festival. Si esibiscono cantando la famosissima canzone “4 marzo 1943” in memoria di Lucio Dalla che avrebbe compiuto 78 anni. Giuliano Sangiorgi ha un completo verde smeraldo, camicia a fantasia floreale su fondo nero. Il cantante indossa un occhiale con una montatura che somiglia molto a quelli che indossava Dalla. “Bisogna omaggiare la libertà degli autori e Lucio era il più libero di tutti” afferma Sangiorgi. Subito dopo inizia un monologo che introduce la canzone “Meraviglioso”.


Sanremo 2021: Måneskin e Manuel Agnelli propongono una cover dei CCCP

Flop di ascolti per Sanremo: ancora un trend negativo


Cover dei 13 Big che duettano con rinomati artisti

La prima cover a salire sul palco è quella di Noemi. Duetta con Neffa e cantano “Prima di andare via”. Neffa indossa un completo blu scuro e camicia nera. L’outfit di Noemi è composto da un top in stile Madonna (la cantante) e un pantalone nero dalla linea diritta. Inizialmente l’esibizione sembrava fuori tempo ma poi si sono ripresi.

Fulminacci si esibisce con Valerio Lundini e Roy Paci alla tromba. Cantano “Penso Positivo” di Jovanotti. Fulminacci indossa un giacchino blu scuro, camicia celestina, maglietta bianca e pantalone verde chiaro. L’outfit di Valerio Lundini è composto da una giacca grigia, che sembra di una misura sbagliata perché troppo grande, camicia nera con stampa simil marmo e pantalone nero. Per Roy Paci il look è composto da giacca argento, maglietta e pantalone nero.

Amadeus presenta la modella Vittoria Ceretti che per la serata farà la co-conduttrice. Scende le scale con un abito lungo nero con schiena nuda. L’abito si contorce sul suo corpo con enormi volant. Su una spalla e su un fianco due fiocchi rosi stile Hello Kitty.

Sale sul palco Francesco Renga con CasadiLego e cantano “Una ragione in più”. Per lui una giacca nera con linee bianche che ricordano gli spartiti. La ragazza, che ha vinto l’ultima edizione di X-Factor, sui capelli turchesi che la contraddistinguono indossa un cerchietto blu elettrico con fiori. Il suo outfit è composto da una camicia bianca in taffeta quasi trasparente. Un gonnellone con fantasia floreale colorata ma l’elastico è posto sul petto e non in vita. La fa sembrare quasi una matrioska. Completano il look degli scarponcini con una zeppa esagerata.

Extraliscio con Davide Toffolo cantano insieme a Peter Pichler “Medley Rosamunda”. L’outfit del leader degli Extraliscio è composto da un completo rosso fuoco, camicia bianca e papillon rosso. Sembra di vedere Babbo Natale. Peter Pichler invece indossa un completo nero, camicia rossa e papillon nero a contrastare l’outfit di “Babbo Natale”. Una performance molto allegra e danzante al ritmo della polka e del liscio, sembra quasi di essere in una sala da ballo.

Amadeus annuncia Fiorello. Lo si vede scendere le scale come fossero una passerella di una sfilata. Fiorello commenta simpaticamente l’annuncio delle dimissioni di Zingaretti. Si sente in colpa perché nella prima serata ha fatto due battute su di lui. Ironicamente consiglia a Zingaretti di candidarsi come sindaco di Roma oppure di fare l’opinionista dalla D’Urso. Poi sottolinea il fatto che con i baffetti lo fanno assomigliare a D’Alema e non più a George Clooney. Dopodiché Fiorello si esibisce cantando delle canzoni di Gianni Morandi e Massimo Ranieri mischiando musica e parole dei due cantanti.

Altra cover con Fasma che duetta con Nesli e cantano “La fine”. Per Nesli completo nero, camicia bianca. Invece Fasma indossa doppia giacca sopra nera e sotto a fantasia bianca e nera. Completano il look maglietta nera e collane vistose. Sin dall’inizio dell’esibizione Fasma ha avuto problemi con il microfono ma si sà “the show must go on”! Ma niente da fare Amadeus interrompe la performance che riprenderà dopo la pubblicità.

La prossima cover è per Bugo che canta insieme ai Pinguini Tattici Nucleari “Un’avventura”. L’outfit di Bugo è un completo di un rosso acceso quasi fluo, sotto la giacca una camicia color corallo. Mentre il cantante del gruppo indossa un giacchetto nero con dei nastri colorati avvolti sui gomiti, camicia bianca con piccole stampe e pantalone nero.

Scendono sul palco Francesca Michielin e Fedex che cantano “Medley e allora felicità”. L’outfit di Francesca Michielin è composto da un abito nero decorato con swarovsky, manica corta a palloncino color rosa pastello decorate con pietre swarovsky, un colletto enorme bianco completa il look. Fedex indossa giacca nera, camicia e pantalone a fantasia. Sul pantalone si può notare immagini stampate tra cui quella della marijuna.

Momento emozionante per Irama che canta “Cyrano” di Francesco Guccini. Emozionante perché si sente la voce inedita di Guccini che recita alcuni versi del Cyrano. Per il cantante l’outfit è composto da giacca e pantalone in pelle nera e camicia nera con linee brillanti. Uno stivale cargo nero e in bella vista un anello dorato con pietra nera. Si ricorda che lui è in quarantena e che la sua esibizione è stata registrata durante le prove.

Sul palco troviamo i Måneskin che duettano con Manuel Agnelli. Cantano “Amandoti”. Manuel Agnelli indossa un gilet nero con linee brillanti e pantalone nero. Il gruppo sembra aver preso in prestito degli abiti di Achille Lauro. Indossano un bustino color rosa antico e sotto un’ampia camicia in chiffon color avorio che sembrano in stile Maria Antonietta.

Si passa molto velocemente al prossimo cantante. Si esibisce Random che canta insieme a The Kolors “Sono un ragazzo fortunato”. Per Random l’outfit è composto da una camicia/giacca a doppio petto color blu scuro con colletto e polsino color melanzana. La camicia è inserita dentro il pantalone. Sotto vediamo un lupetto color rosso. Stash invece indossa una camicia nera a pois rossi e pantalone nero.

Altro concorrente. Si tratta di Willie Peyote che duetta con Samuele Bersani ed è proprio sua la canzone che cantano. “Giudizi Universali”. Willie Peyote ha una giacca nera aperta, camicia bianca e pantalone nero. L’outfit di Samuele Bersani è composto da una giacca nera con colletto alla coreana, gilet nero e camicia bianca anche questa con colletto alla coreana.

Amadeus presente Antonella Ferrari famosa attrice di teatro e del maxischermo che da anni combatte contro la sclerosi multipla. L’attrice arriva indossando un abito rosso lungo da red carpet con spalle scoperte. Sul retro dell’abito si intravede un fiocco enorme. L’attrice inizia a recitare un monologo in cui racconta quanto sia stato difficile scoprire la sua malattia ma di come adesso cammina a testa alta. “La malattia non deve essere la protagonista. Io non sono la sclerosi multipla. Io sono Antonella Ferrari!” dichiara l’attrice.

Un’altra attrice entra in scena. Valeria Fabrizi. Sale sul palco con un look da signora. Pantalone nero brillante, mantella plissettata nera trasparente che fa vedere una canottiera nera. L’attrice fa vedere ad Amadeus un libricino in cui sono scritte due canzoni del Festival di Sanremo del 1952. Uno dei due testi è “Due gattini”. Insieme ad Amadeus annuncia il prossimo concorrente. Si tratta di Orietta Berti e il gruppo La Deva. Cantano la cover “Io che amo solo te”. Orietta indossa un completo composto da una casacca rossa con manica a 3/4 e un pantalone rosso totalmente ricoperto di pailletes rossi.

Amadeus fa notare che nonostante nella sera precedente avesse confermato la presenza di Zlatan Ibrahimovic, il calciatore ancora non era arrivato. Zlatan scende le scale. Il suo look è composto da un completo nero con camicia blu petrolio plissettata. L’attaccante del Milan racconta della disavventura appena accaduta. Mentre stava percorrendo l’autostrada trova un incidente automobilistico. Trova un altro mezzo per arrivare all’Ariston. Percorre 60 km con una moto. “Dovevo salvare a tutti i costi il Mio Sanremo” afferma Zlatan.

Ibrahimovic annuncia il prossimo concorrente. Gio Evan canta con i cantanti di The Voice Senior la cover “Gli anni”. Anche stasera Gio Evan ha un outfit fuori dalle righe. E anche questa volta la stoffa dei suoi abiti sembra essere proveniente da materiali riciclati. Giacca e bermuda con la stessa fantasia molto colorata. Completa il look la camicia color salmone con colletto alla coreana. I cantanti di The Voice Senior sono tutti in total black.

Si esibisce Ghemon che duetta con I Neri per caso e cantano la cover “L’essere infinito (L.E.I.). Ghemon indossa una giacca in tessuto simil tappezzeria color beige, pantalone nero e camicia bianca aperta che fa vedere una canotta bianca. Per il gruppo un outfit total black. Non c’è che dire questa esibizione ci ha riportati indietro ed ha scatenato ricordi degli anni ’80.

Il simpatico siparietto con gli atleti

Siparietto simpatico con Fiorello e Amadeus. Fiorello sale sul palco molto indignato perché fino a quel momento Amadeus non l’aveva più interpellato. In più è disperato perché non vuole più assomigliare a D’Alema ma vuole tornare ad assomigliare a George Clooney. Porta sul palco il rasoio e si fa tagliare i baffetti da Amadeus.

Cambio d’abito per Zlatan. Completo color tortora e camicia bianca. Con emozione insieme ad Amadeus annunciano Siniša Mihajlović. Scende le scale con un look stile James Bond, giacca in doppio petto nera, gilet nero, camicia bianca e papillon nero. I due atleti raccontano momenti vissuti insieme. Siniša parla del suo libro “La partita della vita” in cui descrive la sua battaglia contro il cancro. Fiorello, Siniša, Zlatan e Amadeus, ovvero i “Abbadeus”, cantano “Io vagabondo”.

Cambio d’abito per Vittoria Ceretti. La modella indossa un abito lungo con spalle scoperte. L’abito è tempestato di swarovsky color oro rosa. Annuncia il prossimo concorrente. La rappresentante di lista con Donatella Rettore. Cantano “Splendido splendente”. La coppia de La rappresentante di lista è vestita uguale. Completo totalmente rosso, giacca enorme doppio petto, lupetto e pantalone. Donatella Rettore indossa una giacca aperta nera con pennellate grigie, top nero, pantaloncino nero, calze velate con pois neri e tronchetti argento. Ai polsi ha un lungo volant nero.

Altro artista. Arisa duetta con Michele Bravi e cantano la cover “Quando”. L’outfit di Arisa è un lungo abito di raso nero e sopra una camicia asimmetrica, corta davanti e lunga dietro. Il look di Michele Bravi è particolare. La giacca che indossa è sulle spalle trasparente con ricami neri e poi scende in tessuto di cotone sulle braccia con un drappeggio. Per tutta l’esibizione i due cantanti hanno tenuto insieme una rosa gessata.

Amadeus presenta Donato Grande, campione nazionale della Football power chair. Entra con la sedia a rotelle elettrica con la quale riesce a giocare a calcio. Arriva Ibrahimovic perché è un sogno per Donato conoscerlo e fanno dei passaggi con la palla.

La Grecia per Achille Lauro

Terzo quadro per Achille Lauro. La scena inizia con Monica Guerritone, vestita con un lungo cappotto nero in cotone lanato, che recita Penelope. Il palco si trasforma nuovamente in un quadro dove si vedono colonne greche e al centro una statua. La statua è Achille Lauro totalmente pitturato d’argento, ma con le luci sembrava oro. Il suo outfit è un drappeggio che lo fa sembrare un mito greco. Inizia a cantare “Penelope” e subito dopo entra Emma Marrone. Anche lei è vestita con un abito lungo tempestato di swarovsky con drappeggio modello Atene. “Il pregiudizio è una condanna…Dio benedica gli incompresi” pronuncia Achille Lauro.

Ritorniamo alle cover verso il finale di serata

Cambio d’abito (solo la giacca) per Amadeus. Giacca brillante in tessuto damascato su fondo nero. Annuncia il prossimo concorrente. Madame che canta “Prisencolinensinainciusol”. Madame vestita come una maestra in una classe anni ’70. Tailleur grigio e sotto la giacca aperta una maglietta grigia con delle scritte stampate.

Lo Stato Sociale duetta con Emanuela Panei e cantano “Non è per sempre”. Il gruppo indossa completo nero con camicia bianca e cravatta nera. Lodo, insieme ad alcuni personaggi noti del teatro, alla fine dell’esibizione fa un monologo parlando dei lavoratori dello spettacolo e come la pandemia ha chiuso molti teatri ma “non sarà per sempre”.

Sale sul palco Annalisa accompagnata da Federico Poggipollini. Canta “La musica è finita”. Annalisa indossa un abito corto aderente nero con bretelline totalmente ricoperto di frange brillanti. Le frange ricoprono anche gli stivali neri. Completa l’outfit una fascia nera come collarino.

Gaia duetta con Lous and the Yakuza cantando “Mi sono innamorato di te”. Per Gaia abito lungo turchese e guanti turchesi lunghi sopra il gomito. Una frangia lunga bianca percorre tutto il guanto. Lous indossa un abito lungo rosso spezzato sul busto.

Altro cambio d’abito per la modella Vittoria Ceretti. Abito nero lungo monospalla con effetto ricamo sulla pelle. Una coccarda nera sulla spalla. Annuncia insieme ad Amadeus i Colapesce DiMartino che cantano “Povera patria”. Completo total black per uno e total turchese per l’altro. Durante l’esibizione si sente la voce inedita di Franco Battiato.

Prosegue la gara con Coma_Cose e Alberto Radius. Cantano la cover “Il mio canto libero”. La coppia Coma_Cose è vestita uguale con giacchetto grande in denim con stampato il motivo delle rose. Lei sotto al giacchetto aperto ha un top nero a maniche lunghe con swarovsky cangianti. Lei indossa un pantalone con il solito tessuto del giacchetto mentre lui indossa un pantalone nero.

Tornano i Negramaro con “Medley Contatto”. Giuliano Sangiorgi indossa una camicia nera in raso con un motivo effetto legno.

Malika Ayane canta “Insieme a te non ci sto più”. Il suo outfit è composto da un abito lungo nero con una vertiginosa scollatura sul davanti. Un collare con lunghi fili fino ai piedi di lustrini arricchiscono il look.

Sale sul palco Max Gazzè insieme a Magical Mistery Band. Canta “Del mondo”. Per Gazzè un completo blu scuro e maglietta nera.

Altro concorrente Ermal Meta che canta insieme ai Napoli Mandolin Orchestry “Caruso”. Ermal Meta indossa una giacca che somiglia a quella di “Capitan Harlock”. Completano il look una maglietta bianca e il pantalone simil pelle rossa.

Ultimo cantante Aiello che duetta con Vegas Jones. Cantano la cover “Gianna”. Aiello indossa una camicia molto particolare perché sembrano due camicie. Infatti vediamo che anche sul retro ci sono i bottoni. Metà della camicia è color verde smeraldo con stampa angelica e l’altra metà è color blu scuro.

Classifica generale della serata cover

  1. Ermal Meta
  2. Orietta Berti
  3. Extraliscio feat Davide Toffolo
  4. Willie Peyote
  5. Arisa
  6. Måneskin
  7. Annalisa
  8. Max Gazzè
  9. La rappresentante di lista
  10. Ghemon
  11. Lo stato sociale
  12. Gaia
  13. Irama
  14. Colapesce e DiMartino
  15. Fulminacci
  16. Malika Ayane
  17. Noemi
  18. Madame
  19. Francesco Renga
  20. Aiello
  21. Bugo
  22. Gio Evan
  23. Random
  24. Coma_Cose

Top ten classifica provvisoria delle tre serate

  1. Ermal Meta
  2. Annalisa
  3. Willie Peyote
  4. Arisa
  5. Irama
  6. Lo stato sociale
  7. Malika Ayane
  8. Extraliscio feat Davide Toffolo
  9. Orietta Berti
  10. Måneskin
Commenti