CORTOMETRAGGI 2022: i vincitori dei Nastri d’Argento

0
349
CORTOMETRAGGI 2022

Cortometraggi 2022: Dodici, come ogni anno, i titoli della selezione finalista di fiction, scelti dalla  Giuria dei Giornalisti Cinematografici: una short list in cui cinquina e vincitori sono stati scelti tra i corti, selezionati per il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici da Maurizio di Rienzo.

Chi sono i vincitori dei Nastri d’Argento 2022?

Dreamland di Gianluigi Toccafondo per l’animazione e Destinata Coniugi Lo Giglio di Nicola Prosatore con Antonia Truppo, sono i vincitori dei Nastri d’Argento 2022.

Cortometraggi 2022: Premio speciale

Premio speciale a Giuseppe Piccioni per Preghiera della sera – Diario di una passeggiata presentato all’ultima Mostra di Venezia: è la cronaca d’autore del grande lavoro del regista con i suo attori, Lucia Mascino e Filippo Timi, alle prese con le prove, poi l’allestimento di una pièce teatrale nei giorni tra la prima e la seconda ondata della pandemia.

I corti di ‘finzione’

Tra i corti di ‘finzione’ su God dress you di Mattia Epifani, Inchei di Federico Demattè, Notte romana di Valerio Ferrara e The Nightwalk di Adriano Valerio il miglior corto è Destinata Coniugi Lo Giglio di Nicola Prosatore, protagonisti Antonia Truppo, Lino Musella con Lello Arena e Isabella Salvato.

Cortometraggi 2022: i finalisti per l’animazione

Per l’animazione, con il vincitore Dreamland di Gianluigi Toccafondo, i finalisti sono: Da ogni alba di Simone Massi, Flumina di Antonello Matarazzo, La cattiva novella di Fulvio Risuleo e Maestrale di Nico Bonomolo, appena premiato ai David di Donatello.

Menzione speciale

Menzioni speciali a film di particolare impegno sui temi del sociale sono andate a: Capitan Didier di Margherita Ferri, grazie al soggetto della sceneggiatrice Roberta Palmieri vincitore del Concorso ‘Una storia per Emergency’, prodotto da Grøenlandia con Rai Cinema.

A occhi aperti

A occhi aperti di Mauro Mancini (Movimento Film con Rai Cinema per Fondazione Telethon), storia del protagonista di Nuovo Cinema Paradiso Totò Cascio colpito da una grave malattia degenerativa, e a Manuela Cacciamani (One More Pictures) per il suo impegno creativo.

Cortometraggi 2022: i vincitori

e il Premio speciale 2022

Finzione

Destinata Coniugi Lo Giglio di Nicola Prosatore

Animazione

Dreamland di Gianluigi Toccafondo

Premio speciale

  Preghiera della sera (Diario di una passeggiata) di Giuseppe Piccioni

Menzioni speciali

Capitan Didier

di Margherita Ferri

vincitore del Concorso ‘Una storia per Emergency’

A occhi aperti

di Mauro Mancini

realizzato per Telethon

Manuela Cacciamani

One More Pictures

Commenti