Come Away il nuovo film con Angelina Jolie e i suoi riferimenti a Peter Pan e Alice in Wonderland

0
1350
Come Away
Come Away

Come Away” è il film d’avventura uscito negli Stati Uniti il 13 novembre. Il nuovo film live-action della regista Brenda Chapman (“Brave”, “Il principe d’Egitto”) con Angelina Jolie e David Oyelowo (anche produttore) come Rose e Jack Littleton, i genitori in un film per famiglie.

Anche se il film segue i bambini Alice (Keira Chansa) e Peter (Jordan A. Nash) mentre immaginano tea party e combattimenti con la spada, è pieno più di dolore e tristezza che divertimento e gioia. Ma cosa dovresti sapere di “Come Away“, se stai pensando di guardarlo quando sarà disponibile? Ecco alcuni spunti.

Ci sono riferimenti a “Peter Pan”?

Per cominciare, il nome del giovane figlio è Peter. A un certo punto si chiama letteralmente Peter Pan. E ci sono molti altri accenni alla storia del ragazzo che si rifiuta di crescere, ma questa è particolarmente memorabile: Rose (Jolie) regala a sua figlia Alice, un “campanellino” fatto con il rame extra che aveva il tinker avanzi di “riparare i vasi”. Rose spiega che questa campana rappresenta una fata. Dopo aver ricevuto il suo regalo, Alice sussurra: “Trilli, è meraviglioso conoscerti”. Come avrai intuito, i riferimenti non sono sottili.

Ci sono a “Alice nel paese delle meraviglie”

Infatti, la figlia è Alice (Gugu Mbatha-Raw interpreta una sua versione precedente). Ci sono anche molti altri simboli “Alice nel paese delle meraviglie”. Ne condivideremo solo alcuni: Alice ospita tea party con i suoi animali di peluche (incluso un coniglio bianco); Alice prende una “pozione” che le fa sentire come se tutto intorno a lei fosse più grande; e Alice vede la carta della regina di cuori e il personaggio nei suoi dintorni durante tutto il film.

Jolie e Oyelowo sono una coppia in difficoltà

Jack è un artigiano che costruisce modelli di barche impressionanti (anche se i nomi dei genitori non sembrano essere riferimenti “Titanic”). Rose viene dalla classe superiore ma, con grande disappunto di sua sorella, incoraggia i suoi figli a giocare fuori e inventare storie. All’inizio del film, il loro figlio maggiore muore e passano il resto di  alle prese con il dolore. Quando i genitori Littleton affrontano la perdita, si rivolgono ai vizi: alcol per lei; gioco d’azzardo per lui. Ci sono problemi con i soldi. C’è un dramma familiare esteso. C’è un bambino che viene schiaffeggiato in faccia. C’è un genitore che si ferisce gravemente. Non c’è molto da divertirsi, e un eclettico proprietario di un banco dei pegni non compensa.

Commenti