City on a hill: stasera su Sky Atlantic la serie di Ben Affleck

0
398

Inizia questa sera alle 21.15 City on a hill in onda su Sky. La nuova serie prodotta dal duo Affleck – Damon. Il tema? Il miracolo che ha fatto rifiorire Boston a inizio anni ‘90

city on a hill sky
Tutti i martedì su Sky la serie City on a Hill

Prodotta dal premio Oscar Ben Affleck e dall’amico Matt Damon, City on a hill racconta la storia vera del Boston Miracle e andrà in onda ogni martedì su Sky Atlantic alle 21.15.

La serie tratta temi quali la corruzione, il razzismo, il traffico di droga e la prostituzione. Basato sulla storia vera del Boston Miracle, City on a hill è ambientata nella cittadina americana a cavallo tra gli anni ’80 e gli anni ’90, periodo di crisi per la città del Massachusetts. In un insieme di thriller, drama e noir, si assisterà ad un’ondata di criminalità e violenza tale da mettere in ginocchio un’intera città, grazie anche ad una classe politica corrotta. Insomma, un periodo di piena crisi che vedrà il suo cambiamento ufficiale grazie al realmente accaduto Boston Miracle.

La trama di City on a hill

Il protagonista è Decourcy Ward (Aldis Hodge), un vice-procuratore distrettuale che da Brooklyn si trasferisce a Boston nei primi anni ’90 per combattere la criminalità che in quel periodo assedia la città. Ma per poter fare tutto ciò chiede aiuto ad un veterano dell’FBI – Jackie Rohr (Kevin Bacon). Se solo con fosse che, quest’ultimo, è un agente corrotto, che però non ha perso la stima dei suoi colleghi. Un personaggio ambiguo, come lo definisce Vanity Fair, eppure capace di creare un vero rapporto umano e professionale con il suo collega.

Cosa fu il Boston Miracle

In italiano si traduce come il miracolo di Boston. Perché questo fu: un vero e proprio miracolo. All’inizio degli anni novanta avvenne un’improvvisa decrescita della criminalità e della violenza raccontata così minuziosamente nella serie, da riuscire a riqualificare una città che al tempo altro non era se non sinonimo del male.

A rendere tutto ciò possibile, l’attento e curato lavoro di agenti di polizia e servizi segreti americani che riuscirono a tamponare la violenza della città e a favorirne la rifioritura. Il risultato? Nel giro di due anni il tasso di criminalità precipitò. Un miracolo.

In America è stata confermata la seconda stagione

city on a hill sky
Tutti i martedì su Sky la serie City on a Hill

In America è stata confermata da poco la seconda stagione della serie mentre la prima è partita il 16 giugno, e per ora ha ottenuto un enorme successo. Secondo Showtime – rete televisiva americana – la prima stagione ha ricevuto in media 3,5 milioni di spettatori per episodio, nella visualizzazione multi-piattaforma. Il co-presidente del programma di intrattenimento di Showtime – Gary Levine – ha commentato: “City on a hill è quel tipo avvincente di show carnoso e disordinato che amiamo allo Showtime. Con l’abbinamento ispirato di Kevin Bacon e Aldis Hodge e la scrittura di Tom Fontana e Chuck McLean, crediamo che ci sia un futuro ricco per questa serie avvincente.”

Il cast vanta attori come Kevin BaconFootlose (1984) – Adis Hodge Il diritto di contare (2016) – e Jonathan Tucker Non aprite quella porta (2003).

Leggi anche: “Summertime” ispirata a “Tre metri sopra al cielo”, la nuova serie Netflix

Commenti