Cinema: le star che ci faranno pssare un estate speciale

0
199
Cinema

Cinema: le star che ci faranno pssare un estate speciale. Quando la nostra esistenza piena di pandemia potrebbe averne più bisogno, la stagione estiva dei film è tornata e questo significa che una serie di grandi star tornano su schermi ancora più grandi. Vin Diesel (“F9”), Dwayne Johnson (“Jungle Cruise”), Scarlett Johansson (“Black Widow”) e Ryan Reynolds (“Free Guy”) non sono estranei all’illuminazione di un franchise di successo estivo.

Quali star dei film in uscita ci faranno trascorrere un’estate speciale?

Emily Blunt (‘A Quiet Place Part II,’ ‘Jungle Cruise’)

Nel sequel (nelle sale il 28 maggio) del film horror di fantascienza del 2018 “A Quiet Place” – di nuovo diretto dal marito John Krasinski – l’attrice britannica è una mamma che cerca di tenere i suoi figli al sicuro in un mondo pieno di ciechi viziosi mostri alieni. La cosa più importante che deve affrontare in “Jungle Cruise” (30 luglio), però, è Johnson: il dottore di Blunt e lo skipper appassionato di The Rock navigano lungo l’Amazzonia per trovare un albero magico nella fantasia di famiglia basata sulla giostra del parco a tema Disney .

John Cena (‘F9,’ ‘The Suicide Squad’)

The former pro wrestler goes against his usual good-guy roots for a very bad-guy summer. First, Cena’s assassin Jakob is the antagonistic bro of Diesel’s “Fast & Furious” main man Dominic Toretto in the action extravaganza “F9” (June 25). Then Cena joins his own colorful crew – including Margot Robbie’s Harley Quinn – playing patriotic oddball Peacemaker in James Gunn’s DC supervillain-filled “The Suicide Squad” (in theaters and on HBO Max Aug. 6).

Winston Duke (‘Nine Days’)

Duke ha impressionato in ruoli secondari di alto profilo – come il temibile M’Baku in “Black Panther” e un padre fedele nel film horror di Jordan Peele “Us” – e si dimostra pronto a dirigere in “Nine Days”, un penetrante fantasy di fantascienza (nelle sale quest’estate) che ha suonato nel circuito dei festival cinematografici l’anno scorso. Il personaggio principale di Duke è un ragazzo tranquillo e solitario che sceglie quali anime umane nasceranno, intervista una serie di candidati quando si apre un punto e nel processo impara a vivere se stesso. Winston Duke interpreta un individuo solitario che sceglie anime umane per nascere nel fantasy fantascientifico “Nine Days”.

Henry Golding (‘Snake Eyes’)

L’attore malese-britannico (e neo papà!) Ha interpretato principalmente i rubacuori di Hollywood, sfondando nelle commedie romantiche “Crazy Rich Asians” e “Last Christmas”. Ora sta per pavoneggiarsi con la sua roba da eroe d’azione nei panni del commando ninja di “Snake Eyes” (nei cinema il 23 luglio). Basato sui cartoni animati e giocattoli G.I. Il franchise di Joe, il film di arti marziali, funge da storia delle origini del personaggio mascherato silenzioso preferito dai fan, incentrato sui suoi primi giorni come soldato e sul suo coinvolgimento con il clan ninja Arashikage.

Lil Rel Howery (‘Fatherhood,’ ‘Free Guy’)

Il ladro di scene “Get Out” sta attualmente causando il caos con Eric Andre nella commedia con telecamere nascoste di Netflix “Bad Trip”. Ha un doppio lungometraggio in arrivo: con “Fatherhood” (in streaming il 18 giugno su Netflix), su un padre (Kevin Hart) che alleva la sua bambina dopo la morte di sua moglie, Howery si unisce a un ensemble che include Alfre Woodard e Anthony Carrigan, e nella commedia d’azione “Free Guy” (13 agosto) Howery è una guardia di sicurezza di una banca e la migliore amica di Ryan Reynolds in un pazzo mondo di videogiochi.

LeBron James (‘Space Jam: A New Legacy’)

La più grande star dell’universo del basket sta lasciando il segno a Hollywood solo essendo se stesso. Ha avuto un cameo super divertente in “Trainwreck” del 2015 e ora prende una pagina dal playbook di Michael Jordan collaborando con i personaggi dei Looney Tunes. Nel nuovo “Space Jam” (nei cinema e su HBO Max il 16 luglio), LeBron e suo figlio (Cedric Joe) vengono intrappolati in uno spazio virtuale da un’intelligenza artificiale antagonista (Don Cheadle) e, per fuggire, LeBron lo fa Bugs Bunny and Co. contro la mostruosa Squadra Goon.

Taylour Paige (‘Zola’)

L’attrice e ballerina fa parte del cast nominato ai SAG dell’adattamento Netflix di August Wilson ambientato negli anni ’20 “Ma Rainey’s Black Bottom”, nei panni di una giovane donna intrappolata tra Viola Davis e le personalità duellanti del defunto Chadwick Boseman. “Zola” del regista Janicza Bravo, basato su un thread virale su Twitter, potrebbe essere un enorme successo per l’ex Laker Girl, che interpreta una cameriera di Detroit in un’odissea di 48 ore assolutamente folle in Florida con un cliente (Riley Keough).

Florence Pugh (“Black Widow”)

Sebbene sia l’agente segreto di Scarlett Johansson, Avenger, a ottenere il suo film da solista, “Black Widow” (nei cinema e su Disney + il 9 luglio) funge anche da debutto per Pugh nel Marvel Cinematic Universe. La star di “Piccole donne” e “Midsommar” – e fornitrice di programmi di cucina su Instagram – interpreta l’agente russa Yelena Balova, e dopo quello che è successo al personaggio di Johansson in “Avengers: Endgame”, Pugh potrebbe avere un nuovo ruolo da supereroe per un po ‘.

Anthony Ramos (‘In the Heights’)

I fan del cinema lo riconosceranno come l’amico di Lady Gaga in “A Star Is Born” o per aver interpretato il doppio ruolo in “Hamilton” della Disney +, ma Ramos si fa promotore della major league in “In the Heights” (nei cinema e su HBO Max 11 giugno). Il musical del film lo interpreta come Usnavi de la Vega (il ruolo interpretato a Broadway dal creatore dello spettacolo Lin-Manuel Miranda), un proprietario di una cantina americana dominicana nel quartiere stretto di Washington Heights di New York City che canta e sogna una vita migliore.

Emma Stone (‘Cruella’)

Negli ultimi anni, ha vinto un Oscar per “La La Land”, ha interpretato l’iconica Billie Jean King in “Battle of the Sexes” e le sono stati lanciati dei libri in “The Favorite”. In altre parole, affrontare i primi anni di un’atroce cattiveria Disney è la norma per il suo corso versatile. Infatti in “Crudelia” (nei cinema e su Disney + il 28 maggio), Estrella di Stone è una britannica punk rock degli anni ’70 e una giovane esperta di moda intelligente che abbraccia il suo lato oscuro e punta a sconfiggere una leggenda del design (Emma Thompson) con un debole per Dalmati.

Commenti