Che fine ha fatto Richard Madden?

0
326
Richard Madden

Il Trono di Spade

Sebbene non fosse di certo la sua prima esperienza recitativa, né in televisione e né al cinema, Il Trono di Spade è stato lo show che ha dato la fama a Richard Madden, oltre che a servirgli da trampolino di lancio per la propria carriera da attore. Richard non ha lavorato moltissimo in Game of Thrones, vi ha preso parte alle prime tre stagioni recitando un totale di 21 episodi tra il 2011 ed il 2013.

Il suo ruolo è stato quello di Robb Stark, il figlio primogenito di Eddard Stark e Catelyn Tully, quindi l’erede del Nord, di Grande Inverno. Fiero difensore della sua casata e valoroso combattente, difende l’onore del padre e muove guerra ai Lannister, per poi venire però ucciso, assieme alla madre, durante una congiura attuata da Walder Frey, in un tragico evento conosciuto e ricordato come le Nozze Rosse.

Sirens

Nello stesso anno del debutto di GoT Richard ha recitato anche tra i protagonisti della commedia drammatica britannica Sirens, una stagione unica (a seguito della cancellazione) del 2011 composta da 6 episodi, in cui l’attore ha interpretato Ashley Greenwick, l’omosessuale miglior amico e collega di Stuart.

Klondike

Nel 2014 Madden è stato il protagonista della miniserie televisiva in costume Klondike, composta da 3 puntate. La miniserie racconta la storia di due amici, Bill Haskell (Richard Madden) e Byron Epstein (Augustus Prew), che nel 1897 intraprendono un viaggio verso lo Yukon in cerca di fortuna durante la corsa all’oro del Klondike; lungo la strada affrontano diversi pericoli e condizioni meteo difficili, e incontreranno la bella Belinda Mulrooney e l’aspirante scrittore Jack London.

I Medici

Infine nel 2016 ha recitato negli 8 episodi della prima stagione de I Medici interpretando Cosimo de’ Medici detto Il Vecchio, il quale viene obbligato dal padre Giovanni ad abbandonare i sogni di gioventù per diventare un banchiere (Cosimo sarebbe voluto diventare un artista). Per mezzo di un matrimonio combinato sposa Contessina de’ Bardi, da cui avrà il figlio Piero. Più tardi avrà un figlio anche dalla schiava Maddalena.

Altri ruoli televisivi

Tra gli altri lavori televisivi che Madden ha svolto si ricordano i suoi ruoli in: 20 episodi di Barmy Aunt Boomerang (1999-00), 8 ep. di Hope Springs (2009), e 2 puntate in Birdsong (miniserie del 2012 diretta da Philip Martin). Inoltre ha recitato con ruoli primari nei film TV: Worried About the Boy (Julian Jarrold, 2010), L’amante di Lady Chatterley (Jed Mercurio, 2015) ed Oasis (Kevin Macdonald, 2017).

Il cinema

Nato come attore teatrale, ottenendo anche un rilevante successo sui palcoscenici, ha debuttato giovanissimo al cinema, nel 2000 (a soli 14 anni) in Complicity (di Gavin Millar). Ha recitato poi in I segreti della mente (Hideo Nakata, 2010), in Una promessa (Patrice Leconte, 2013) e nel ruolo del principe azzurro nel live-action Disney Cenerentola (Kenneth Branagh, 2015). Nel 2016 è il co-protagonista in Bastille Day – Il colpo del secolo (di James Watkins) mentre nel 2018 interpreta il dj Leo West nel film targato Netflix Ibiza, di Alex Richanbach.

E oggi?

Nel 2018 Richard è stato il protagonista della serie televisiva Bodyguard, in cui ha interpretato David Budd, un sergente di polizia nonché un eroico veterano dell’esercito britannico sofferente di disturbo da stress post-traumatico, che ora lavora come agente nel comando di protezione del Metropolitan Police Service di Londra.

È incaricato di proteggere l’ambizioso Segretario di Stato Julia Montague, la cui politica rappresenta tutto ciò che lui disprezza (guerra, violenza…). Madden per la sua interpretazione nel 2019 ha vinto il Golden Globe come “Miglior attore in una serie drammatica” ed è stato candidato nella stessa categoria al Critics’ Choice Awards.

Al momento si è ancora in attesa di capire se e quando verrà realizzata la seconda stagione dello show.

Per quanto riguarda il cinema nel 2019 Richard è uscito in sala come protagonista insieme a Taron Egerton e Jamie Bell di Rocketman, il film basato sulla vita Elton John diretto da Dexter Fletcher, ed uscirà il giorno di Natale (negli USA) ed il 23 gennaio 2020 (in Italia) in 1917 di Sam Mendes, pellicola ambientata al tempo della Prima Guerra Mondiale.

Infine è notizia recente che Madden è entrato a far parte del cast di The Eternals, il nuovo cinecomic messo in produzione dalla Marvel/Disney, in cui l’attore dovrebbe avere il ruolo di Irakis, uno dei membri del gruppo di supereroi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here