Che fine ha fatto Dominic Purcell?

0
254
Dominic Purcell

John Doe

Già conosciuto da qualche anno, Dominic Purcell ottiene il suo primo ruolo da protagonista in una serie televisiva nel 2002, quando viene scelto per il ruolo principale nel serial John Doe. La serie, composta da una sola stagione da 21 episodi, fu cancellata dalla FOX nonostante i buoni ascolti, e nonostante la stagione si concludesse con un grosso colpo di scena che apriva a numerosi possibili scenari futuri, lasciando i fan senza un finale, senza nessuna risposta agli innumerevoli quesiti posti, e con tanto amaro in bocca. Riguardo la trama, un uomo si sveglia su un’isola al largo di Seattle, nudo, disorientato e senza alcuna memoria di chi lui stesso sia né di qualsiasi evento della sua vita fino a quel momento. Oltre ad assumere il nome “John Doe” (appellativo che nella cultura statunitense viene utilizzato per indicare un uomo la cui reale identità risulta sconosciuta) il misterioso protagonista sembra avere accesso alla totalità della sapienza umana e a vedere solo in bianco e nero, non riuscendo a percepire i colori. Mentre scava a fondo per venire a capo circa la propria identità perduta, John collabora con il dipartimento di polizia di Seattle nelle indagini più complicate in cui la sua “onniscienza” si rivelerà fondamentale; ma un’organizzazione segreta, chiamata la “Fenice”, sembra non smettere mai di tenere sotto controllo ogni sua mossa. La serie ha lanciato la carriera di Dominic.

Prison Break

La serie che sicuramente ha reso Dominic l’attore celebre che è oggi è stata la carceraria Prison Break, cult televisivo tuttora in produzione. La serie inizialmente prodotta dal 2005 al 2009 e composta da 4 stagioni, è stata riportata in vita nel 2017 con una quinta stagione revival/sequel, e ad oggi, a più di due anni dalla sua realizzazione, e sebbene non ci siano news ormai da diversi mesi, ancora si parla della sesta stagione, la quale non si sa se e quando verrà prodotta e trasmessa.

Purcell, uno dei protagonisti principali della serie, ha ad ora preso parte a tutti i 90 episodi sin qui realizzati, interpretando Lincoln Burrows, un detenuto del penitenziario Fox River condannato a morte per l’omicidio (mai commesso, da nessuno) di Terrence Steadman, il fratello del Vicepresidente USA Caroline Reynolds. Rinchiuso in attesa della sua esecuzione, riceve il soccorso del geniale fratello minore Michael Scofield (Wentworth Miller), che lo aiuterà ad evadere divenendo uno dei celebri otto fuggitivi. Da lì in poi molte altre sfide si pareranno davanti ai due fratelli protagonisti, sempre uniti nell’affrontarle per uscirne insieme vincitori.

Dominic è uno degli attori del cast più entusiasti della rinascita della serie, aggiornando costantemente sui propri profili social i fan riguardo la situazione in evoluzione circa la possibile/probabile sesta stagione. Grazie a questa serie l’attore raggiunse una popolarità mondiale.

Gli altri ruoli televisivi di Dominic Purcell

Tra gli altri ruoli di rilievo che l’attore ha ricoperto sul piccolo schermo, oltre a vari film TV, si ricordano le sue comparse in: Raw FM (13 episodi nel 1997-98), Moby Dick (miniserie televisiva del 1998 in 2 puntate basata sull’omonimo romanzo dello scrittore statunitense Herman Melville e diretta da Franc Roddam), BeastMaster (ha interpretato Kelb in 5 episodi della stagione 2 nel 2001) e North Shore (5 episodi nel 2004-05 col ruolo di Tommy Ravetto).

Il cinema di Dominic Purcell

L’esordio cinematografico di Dominic avviene nel 2000 quando John Woo lo vuole nel suo Mission: Impossible II. Nel 2001 recita in Scene da un crimine di Dominique Forma e nel 2002 in Equilibrium di Kurt Wimmer. Nel 2004 David S. Goyer lo sceglie per interpretare il villain Dracula/Drake in Blade: Trinity accanto a Wesley Snipes. Nel 2007 è il protagonista di Paura primordiale di Michael Katleman, ed in seguito ha recitato in: Straw Dogs (Rod Lurie, 2011), Killer Elite (Gary McKendry, 2011), Assalto a Wall Street (Uwe Boll, 2013; ancora in versione protagonista), Ice Soldiers (Sturla Gunnarsson, 2013; sempre da protagonista principale) ed in Motel (David Grovic, 2014).

E oggi?

Dal 2016 Purcell è impegnato nella serie televisiva Legends of Tomorrow col ruolo di Mick Rory/Heat Wave. L’attore ha interpretato questo personaggio per la prima volta nel 2014-15 in 2 episodi di The Flash, ruolo che poi ha ripreso in LoT quando la serie ha preso ufficialmente vita (come secondo spin-off di Arrow, dopo appunto The Flash).

Legends of Tomorrow è una serie appartenente all’Arrowverse in produzione dal 2016, ed attualmente è composta da 4 stagioni e 67 episodi.

Mick Rory/Heat Wave è inizialmente un supercriminale, socio di Leonard Snart/Captain Cold (interpretato da Wentworth Miller: i due hanno fatto coppia nuovamente dopo Prison Break). Metà del suo corpo è ricoperto da ustioni di terzo grado a causa di una rapina finita male. Ha un carattere impulsivo ed è completamente privo di autocontrollo, come arma utilizza una pistola lanciafiamme. Col tempo si ammorbidirà e si integrerà nelle Leggende divenendo un “buono”. All’interno degli episodi crossover generati da quest’ampio universo televisivo della DC, il personaggio di Purcell è apparso anche in un episodio di Supergirl (nel 2017) ed in uno di Arrow (sempre nel 2017). Attualmente si è in attesa della quinta stagione dello show.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here