Casey Affleck: “Vengo sempre volentieri alla Mostra di Venezia”

0
387
Casey Affleck:

Casey Affleck ha presentato oggi in conferenza stampa il film  Dreamin’ Wild fuori concorso, e basato sulla storia vera del musicista Donnie Emerson arrivato al successo con 30 anni di ritardo.

Cosa ha detto Casey Affleck in conferenza stampa?

Parlando del film Casey ha detto: ” Il film è una storia di redenzione di Donnie e della sua famiglia, che aveva avuto fiducia in lui. Nella mia vita ho avuto tanti alti bassi ed è stato bello portare nel personaggio questa esperienza personale”.

Il precedente

Parlando del precedente a Venezia ecco la sua riflessione: “Quando abbiamo portato qui a Venezia L’assassinio di Jesse James di Dominik, l’accoglienza è stata calorosa, ma il resto del mondo ha pensato che fosse un disastro totale. Il fallimento di un film costoso. E per un po’ ho pensato – aggiunge Affleck – che il mio più grande risultato fosse essere nel film di Brad Pitt con il box office più basso”. 

Casey Affleck: Blonde

Parlando di Blonde domani presentato al Lido, Casey ne parla con entusiasmo “L’ho visto, è pazzesco, fantastico, bellissimo”, si sbraccia Affleck. Ma lui non potrà esserci “Sono dispiaciuto ma devo ripartire. Però vengo sempre volentieri alla mostra di Venezia: è uno dei miei posti preferiti. Ma non mi hanno mai chiesto di far parte di qualche giuria e non capisco perché”.

Dreamin’ Wild: trama

Il film, ambientato nella vera fattoria della famiglia Emerson nella zona rurale di Fruitland, nello Stato di Washington, racconta del sogno d’infanzia di Donnie Emerson – il successo musicale – che si avvera trent’anni dopo, quando l’artista si sta avvicinando ai cinquant’anni. 


Tilda Swinton a Venezia 79 con The Eternal Daughter


Commenti