Campovolo 2020, 70.000 biglietti venduti

0
234
Ligabue fotografato da Ray Tarantino

Non sono passate neanche due settimane da quando Luciano Ligabue ha annunciato il suo grande ritorno a Reggio Emilia, per l’evento Campovolo – 30 anni in un giorno. Una settimana dalla prevendita, iniziata l’11 novembre per gli iscritti al fan club Bar Mario e il 13 per tutti gli altri. Ma i numeri sono già da record: si parla infatti di 70.000 biglietti venduti fino ad oggi.

Il mio bravo collega Alessandro Manzi si è già occupato dell’evento e della sua promozione, quindi vi linko qui sotto il suo articolo, che vi consiglio di leggere.

https://spettacolo.periodicodaily.com/ligabue-30-anni-in-un-giorno-biglietti/

In occasione di questo grande spettacolo, cui parteciperà anche chi vi scrive, l’emittente radiofonica Rtl 102.5 ha dedicato al Liga un’intera giornata, lo scorso 14 novembre, con l’artista come ospite in studio e una playlist a lui dedicata, dalle sei del mattino fino alla sera.

In quella data le vendite si aggiravano già sulle 50.000 unità, e oggi sono ancora aumentate, fino appunto al numero di 70.000.

Ad annunciare questo traguardo è stato proprio il manager di Ligabue, Claudio Maioli, sempre ad Rtl 102.5 intervistato da Angelo Baiguini, Daniela Collu e Valeria Benatti. Dopo il mancato sold out dello Start Tour, dunque, il Liga tira dritto per la sua strada e mette in campo l’evento più grande e più forte di tutti, guidato come sempre dal desiderio di “stringersi di più” ai suoi fan e festeggiare con il botto i trent’anni di una carriera che ancora non dà segni di cedimento. Ma non solo: la data del 12 settembre, infatti, è in prossimità anche del quindicesimo anniversario del primissimo Campovolo, il 10 settembre del 2005.

L’appuntamento dunque è nel nuovo anno, per quello che, c’è da aspettarsi, sarà uno degli spettacoli più entusiasmanti di sempre. Una festa della musica, come asserito dallo stesso cantante, che saprà esprimersi al meglio nella nuova Arena, inaugurata proprio da lui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here