Brusco si unisce al progetto Stop Global Warming

0
373

Abbiamo parlato qualche giorno fa di Elisa e del movimento Stop Global Warming. Oggi si unisce un altro grande personaggio, il guru del reggae, Brusco.

Brusco, chi è il nuovo nome per Stop Global Warming?

Se siete molto giovani, è possibile che non abbiate familiarità con il nome di questo artista. Sappiate quindi che ha raggiunto il successo nel 2003, con un rifacimento in chiave dance del classico di Edoardo Vianello Abbronzatissima. Il titolo era Sotto i raggi del sole, ed ebbe un successo incredibile, portandolo anche ad esibirsi in programmi televisivi. Una esposizione mediatica notevole per lui e per il reggae, almeno nel nostro Paese. Successivamente decise di autoprodursi, prediligendo lo stile che più sentiva congeniale. Ultimo in ordine di tempo, l’uso del patois, il dialetto giamaicano.


Stop Global Warming, Elisa si aggiunge al progetto


Il progetto Stop Global Warming

Ecco quindi il contributo di Brusco alla causa della lotta al riscaldamento globale. In fondo all’articolo troverete il suo video, realizzato per l’occasione. Come già saprete, mancano circa cento giorni al termine ultimo del 22 aprile, quando la proposta di tassare le emissioni di Co2 arriverà all’Unione Europea. Sempre, naturalmente, che siano raggiunte il numero di un milione di firme. Insieme possiamo farcela, anche perché le file dei volti (e delle voci) noti si fanno sempre più affollate. In caso ve lo foste perso, vi segnalo di nuovo il sito di Stop Global Warming dove poter aderire, se non l’avete già fatto.

Commenti