Bruce Lee: Ang Lee farà un film sulla leggenda delle arti marziali

0
373
Bruce Lee:

Bruce Lee: il tre volte premio Oscar per ‘Vita di Pi’, ‘Brokeback Mountain’ e ‘La Tigre e il Dragone’, Ang Lee tornerà a cimentarsi con il mondo delle arti marziali.

Quale sarà il prossimo film di Ang Lee?

Ang Lee dirigerà un film sulla leggenda cinese americana delle arti marziali Bruce Lee, e ha scelto il figlio Mason Lee per interprertare la storia di Bruce Lee, leggenda del kung fu morto nel 1973 a soli 32 anni.

La sceneggiatura

Dan Futterman, che ha scritto “Capote” e “Foxcatcher”, sta adattando la sceneggiatura. Jean Castelli, Alex Law, e ancora, Mabel Cheung e Wells Tower hanno scritto versioni precedenti della sceneggiatura.

Bruce Lee

Bruce Lee, morto nel 1973 all’età di 32 anni, ebbe una breve ma duratura presenza a Hollywood come attore, regista ed esperto di arti marziali. I suoi film, tra cui “Fist of Fury”, “Enter the Dragon” e “The Way of the Dragon”, così come la serie TV “The Green Hornet”, hanno reso popolari le arti marziali in tutto il mondo tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70.

Ang Lee

Accettato come non pienamente americano, né pienamente cinese, Bruce Lee fu un ponte tra Oriente e Occidente che introdusse il mondo all’arte cinese del kung fu. Fu anche uno scienziato del combattimento e un artista che rivoluzionò sia il cinema d’azione che le arti marziali

E ancora

questo brillante essere umano che per anni aspirò ad avere radici e che da un corpo di appena 60 chili riusciva a sprigionare un’enorme potenza“. Ang Lee è da tempo al lavoro in segreto sul film.

Sony

“‘Bruce Lee’ è un progetto appassionato di lunga data per Ang e una storia profondamente emotiva che descrive i trionfi e i conflitti di uno dei più importanti eroi d’azione della vita reale del nostro tempo“, ha detto Gabler. “Tutti noi di Sony e 3000 Pictures siamo infatti, orgogliosi di aiutare Ang e il suo team di registi a creare quello che crediamo sarà uno straordinario evento teatrale“.

Mason Lee

Mason, suo figlio che ha la stessa età del ‘piccolo drago’ al tempo della morte, negli ultimi tre anni si è infatti, addestrato in Asia per prepararsi alla parte.

Commenti