Broadway riaprirà completamente a settembre

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha annunciato che il 14 settembre riaprirà Broadway a New York

0
214
Broadway

Dopo un anno e mezzo di chiusura a causa della pandemia di coronavirus, i teatri newyorkesi riapriranno a partire dal 14 settembre. Lo ha annunciato il governatore dello Stato Andrew Cuomo. La vendita dei biglietti inizierà dal 6 maggio. Cuomo ha dichiarato: “Broadway è una parte principale dell’identità del nostro Stato e della nostra economia. Siamo entusiasti che il sipario si alzerà di nuovo. Broadway riaprirà completamente a settembre”.

Quando riaprirà Broadway?

Dopo un anno di pandemia New York sta cercando di tornare alla normalità. Con le vaccinazioni che proseguono a ritmo elevato e i tassi di infezione che continuano a diminuire lo Stato ha iniziato a allentare le restrizioni. Dopo la riapertura di diverse attività finalmente anche Broadway è pronta a riaccendere le luci. Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha dato il via libera al famoso quartiere di teatri di New York per riaprire completamente a settembre. Cuomo ha annunciato che gli spettacoli di Broadway saranno pronti per l’apertura, a partire da settembre, al 100% della capacità.

Durante il briefing, il Governatore ha dichiarato: “Broadway è al centro della nostra identità di New York, e una parte importante della nostra economia, che impiega innumerevoli artisti e creatori di spettacoli e, a partire da questo settembre, lo spettacolo andrà avanti. Visitatori da tutto il mondo sono venuti a New York per conoscere le arti e la cultura e vedere spettacoli iconici a Broadway e, purtroppo, la pandemia ha messo in pausa questa esperienza unica di New York. Per fortuna, mentre continuiamo a monitorare i dati e riapriamo la nostra economia, ora siamo sulla buona strada per consentire la ripresa delle esibizioni a pieno regime a Broadway a partire da settembre, riportando questa amata attrazione di fama mondiale”. Cuomo ha poi detto che i biglietti per gli spettacoli saranno in vendita a partire dal 6 maggio.

Verranno condotti programmi pilota per le riaperture

Il Governatore non ha offerto dettagli su come le linee guida per il distanziamento sociale del CDC. Secondo il direttore del bilancio dello Stato di New York Robert Mujica, le aperture degli spettacoli avverranno su base continuativa, con “dozzine” di spettacoli in corso. Mujica ha detto che lo Stato condurrà programmi pilota in spazi interni, in cui la capacità aumenterà lentamente.

La dichiarazione del presidente della Broadway League

Il presidente della Broadway League Charlotte St. Martin ha dichiarato: “A nome delle quasi 100 mila persone che si guadagnano da vivere a Broadway – sul palco, nel backstage e in tutta la città e lo Stato – siamo immensamente gratificati dal sostegno del Governatore Cuomo oggi. Il riavvio di Broadway è un’impresa complessa. Richiede lunghi tempi di consegna per le produzioni la necessità di riconnettersi con un pubblico sostenuto da tutto il paese e in tutto il mondo. Il via libera di oggi dal Governatore per mettere i nostri spettacoli in vendita ora per l’autunno è vitale per il nostro successo. Broadway è il cuore pulsante del turismo di New York e non vediamo l’ora che arrivi presto il giorno in cui i nostri cuori batteranno davanti a un pubblico gioioso dal vivo”.


Leggi anche: La Regina degli Scacchi diventa un musical per Broadway

Commenti