Brendan Fraser: com’era ieri e com’è oggi

0
655

Brendan Fraser è uno degli attori più amati di Hollywood, o almeno, lo era vent’anni fa. Da allora ad oggi è molto cambiato. Vediamo come.

Brendan Fraser: quali sono stati i suoi esordi?

Ha debuttato come attore già nel 1991. Dopo ruoli minori, la sua prima vera interpretazione importante risale a ormai vent’anni fa, nel 2000. Il film era La Mummia, con relativo seguito, La Mummia – Il ritorno. Al fianco di Rachel Weisz, interpretava il ruolo di un esploratore che scopre la tomba di un antico faraone. La pellicola è diventata un piccolo cult fra gli amanti del genere, complici anche buoni effetti speciali, nonostante alcune situazioni paradossali.

La carriera di Brendan Fraser non si è fermata però a questo. Dopo questi successi, che lo hanno fatto conoscere al grande pubblico, ha interpretato film minori, come Indiavolato (2000) e più importanti, come Inkheart – Cuore di inchiostro (2009). Era però ormai fissato nell’immaginario collettivo come l’avventuriero coraggioso ma un po’ sempliciotto, nonostante abbia interpretato anche ruoli più seri e impegnati.

Brendan Fraser: cosa fa oggi?

Dalla seconda metà degli anni Duemila le sue partecipazioni cinematografiche sono andate sempre più diradandosi. Tra il 2002 e il 2004 ha partecipato ad alcuni episodi della serie tv Scrubs, e in tempi più recenti a Texas Rising (2015) e The Affair (2016). Nel 2018 è entrato a far parte di un’altra serie tv, Trust. Sono seguite altre serie: Doom Patrol nel 2019, ancora in corso, e Professional nel 2020.

Stargate SG-1: dove sono ora gli attori del cast

Commenti