Bocelli canta Ave Maria e sceglie la Loreto benedetta

La musica incontra la fede con l'Ave Maria cantata dal tenore Bocelli nella Santa Casa di Loreto

0
2052

Nella ricorrenza Mariana il tenore Andrea Bocelli sceglie Loreto per il suo ultimo inedito e canta Ave Maria. Il brano musicale, tra fede e spiritualità, fa parte del nuovo album “Believe”. Il cantante ha realizzato il videoclip grazie alla collaborazione del comune di Loreto e della Regione Marche.

Perchè Bocelli sceglie Loreto e canta Ave Maria?

La città religiosa, che fino a dicembre del 2021 farà da protagonista del Giubileo Lauretano, è la location del set del video musicale. Infatti per l’occasione del centenario della proclamazione della Vergine Lauretana, Patrona degli aviatori, Bocelli sceglie Loreto. E interpreta il testo dell’omonima preghiera dedicata alla Vergine Benedetta.

Il nuovo video: Andrea Bocelli canta Ave Maria

Il video in onda dal 7 dicembre sul canale privato Vevo vede l’accompagnamento dell’armonica melodia del violino di Anastasya Petryshak. Le immagini mostrano Bocelli insieme alla piccola Virginia all’interno della basilica della Santa Casa di Loreto. La distribuzione del video avverrà a livello mondiale. “Con filiale devozione, sale nuovamente con forza al cielo, nella ricorrenza mariana, questa preghiera di musica e supplica di intercessione celeste”, ha commentato Bocelli.

La storia della Basilica di Loreto

C’è una lunga tradizione dietro la Basilica della Santa Casa di Loreto. Nella notte tra il 9 e il 10 Dicembre 1294 gli angeli hanno trasportato sulla collina di Loreto la Vergine Lauretana. E’ per questo motivo leggendario che, ogni anno milioni di fedeli da ogni parte del mondo arrivano per visitare Loreto.

La voce di Andrea Bocelli scalda il Natale 2020

Giovanni Paolo II ha definito Loreto “il vero cuore mariano della spiritualità”. Tra le mura solenni della Santa Casa, la voce del cantante arriva alta e scalda il cuore di questo Natale. Il tenore Bocelli canta Ave Maria, in grado di donare fiducia e restituire speranza. “Proprio come fa la carezza amorevole di nostra madre”.

Commenti