Bob Odenkirk: in ospedale dopo un collasso sul set di “Better Call Saul”

0
229
Bob Odenkirk:

Bob Odenkirk, star dei programmi TV di successo “Breaking Bad” e “Better Call Saul”, è stato portato d’urgenza in ospedale dopo essere collassato sul set martedì, secondo quanto riportato dal sito di intrattenimento TMZ.

Cosa ha avuto Bob Odenkirk?

Odenkirk ha avuto un collasso improvviso in Nuovo Messico, sul set della sesta stagione di ‘Better Call Saul’. Non si conoscono ancora le cause del malore. secondo TMZ, Odenkirk è caduto ed è stato immediatamente circondato da membri dell’equipaggio che hanno chiamato un’ambulanza”.

Better Call Saul

“Better Call Saul” è attualmente in produzione per la sua sesta stagione. È un prequel della serie poliziesca della AMC “Breaking Bad”, che presentava Odenkirk nei panni di Saul Goodman, l’avvocato difensore del protagonista dello show, Walter White, interpretato da Bryan Cranston.

Bob Odenkirk

L’attore è quattro volte candidato agli Emmy per il ruolo del viscido avvocato Saul Goodman, lo stesso che ha avuto nella serie pluripremiata ‘Breaking Bad’ di cui ‘Better Call Saul’ è lo spin-off. Di recente ha annunciato che sta lavorando ad una sua autobiografia che dovrebbe uscire l’anno prossimo.

Michael McKean

Michael McKean, che interpreta suo fratello, Chuck, nella serie, è stato uno dei tanti che hanno augurato il meglio all’attore sui social media. “Invio grande amore al nostro @mrbobodenkirk. Hai capito, fratello”, ha twittato McKean.


Keanu Reeves e Bob Odenkirk si incontreranno?


Commenti