Blonde: Ana de Armas diventa Marilyn Monroe

0
300
Blonde

Blonde: Ana de Armas interpreterà la leggenda del cinema di Hollywood e interpreterà il ruolo di Adrien Brody, Julianne Nicholson e Bobby Cannavale.

Quando è prevista l’uscita di Blonde?

Dovremo aspettare più del previsto prima di scoprire Blonde, il biopic su Marilyn Monroe in progetto su Netflix. Come rivelato dal sito specializzato Variety, il lungometraggio, atteso per quest’anno 2021, è stato finalmente rinviato a data da destinarsi, nel 2022. Il motivo di tale rinvio non è stato indicato.

Ana de Armas

In progetto dal 2010, questo film avrà come attrice principale Ana de Armas, vista in Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve o Knives Out di Rian Johnson, con Daniel Craig. L’attrice 33enne si è aggiudicata l’ambito ruolo di Marilyn Monroe al fianco di Jessica Chastain e Naomi Watts, entrambe considerate in passato la leggenda del cinema hollywoodiano.

Blonde: Il provino

Ana de Armas si è detta entusiasta e ha raccontato che davanti al regista ha dovuto sostenere un solo provino, ma che ciò non è bastato: “I produttori. I finanziatori. C’era sempre qualcuno da convincere. Ma sapevo di poterlo fare. Interpretare Marilyn è stato rivoluzionario: una cubana che interpreta Marilyn Monroe. Lo volevo così tanto. Quando guardi quella sua famosa foto la vedi sorridere, ma quella è solo una fetta di ciò che stava davvero passando in quel momento.”

Cast tecnico

Basato sull’omonimo romanzo di Joyce Carol Oates, Blonde è diretto da Andrew Dominik, già dietro alla macchina da presa per L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford e Cogan – Killing Them Softly. Il film è prodotto da Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Tracey London, Brad Pitt e Scott Robertson.

Commenti