“Batman Begins” di Christopher Nolan, questa sera su canale 20 Mediaset

0
892

Questa sera su canale 20 Mediaset, va in onda “Batman Begins” il quinto film dedicato al popolare eroe della DC comics, che racconta le origini dell’uomo pipistrello Bruce Wayne interpretato da Christian Bale. Uscito nelle sale cinematografiche nel 2005,  la pellicola è il primo capitolo della trilogia reboot del Cavaliere Oscuro firmata Christopher Nolan.

Ecco il secondo trailer di “Tenet” il nuovo film di Christopher Nolan

“Batman Begins” –  Trama

Bruce Wayne è un giovanissimo rampollo di ricco filantropo di Gotham City. Un giorno il ragazzo vede i suoi genitori assassinati da un misterioso rapinatore in circostanze molto particolari. Incapace di liberarsi del senso di colpa, inizia un vagabondaggio che lo porta fin sulle vette dell’Himalaya. In quel luogo il giovane Bruce incontra Ra’s Al Ghul e il suo fido Ducard i quali lo iniziano alla via del loro culto ninja. Wayne è deciso a servire la giustizia e una volta fatto ritorno nella sua città natale, incontra Falcone un potente trafficante di droga e in Crane, uno psichiatra corrotto i quali diventano i suoi due più acerrimi nemici. Dietro ai malfattori, però, si cela qualcuno di ancor più potente. L’unico modo per combatterli per Wayne è diventare un simbolo per la città di Gotham, un eroe mascherato che dia forza e speranza alla gente di ribellarsi alla corruzione che li attanaglia. Così inizia la storia di Batman.

Gotham: come sono nate le leggende di Batman & Co.

“Batman Begins”: il primo capolavoro della sublime trilogia di Christopher Nolan

“Batman Begins” è in assoluto uno dei film più riusciti della storia cinematografica della DC Comics. Amatissimo dai fan del fumetto e acclamato dalla critica cinematografica. A dare lustro alla pellicola hanno contribuito principalmente due fattori: l’estro artistico del regista, Christopher Nolan e la bravura del cast. Questi due elementi messi insieme hanno reso “Batman Begins” uno dei film più apprezzati del mondo DC. L’idea che si cela dietro al protagonista è quella di creare un supereroe completamente diverso dal solito. Un uomo senza superpoteri che per battersi contro il crimine usa l’ingegno e le sua ricchezza.

Nolan è riuscito a costruire intorno alla città di Gotham il simbolo del film un contesto talmente verosimile da farci dimenticare che si tratti di un cinecomics. Uno degli aspetti più interessanti di questa pellicola è che le origini dell’eroe sono state completamente riscritte rispetto alle precedenti produzioni. L’uomo pipistrello descritto da Nolan si  ispira a cicli narrativi originali come “Anno Uno”, “ The Long Halloween” e “The Man Who”. In particolare il personaggio di Batman viene riproposto in una versione tenebrosa senza però essere cupa o barocca come quella proposta da Tim Burton nel 1989. 

“Batman Begins” rilancia il brand del Cavaliere Oscuro

Prima di questa nuova versione c’era stato il flop di “Batman & Robin” di Joel Schumacher, la Warner ha cercato di rilanciare il brand del Cavaliere Oscuro e con la trilogia di Nolan si può assolutamente dire di aver centrato l’obiettivo. A dare ulteriore slancio alla pellicola è stata la superba interpretazione di Christian Bale. Nolan disse di lui: “Possiede esattamente quell’equilibrio tra luce e ombra che stavo cercando per il mio Batman”.

Al suo fianco inoltre, sottolineiamo la presenza di Michael Caine nel ruolo di Alfred, maggiordomo e spalla dell’eroe. Altrettanto degna di nota è anche l’interpretazione di Liam Neeson nel ruolo di Henri Ducard uno dei personaggio più caratteristici ed essenziali per la conclusione del film. Un altro personaggio particolarmente azzeccato è quello del giovane sergente Gordon interpretato da Gary Oldman, che riuscito a dare un taglio moderno e coinvolgente alla figura del futuro Commissario di Gotham.

Robert Pattinson sarà il nuovo Batman nel 2021

Commenti