Bath Festival: un box per i suoi primi 50 anni

0
434

Amanti del prog, siete pronti? Il 27 novembre uscirà un cofanetto per rendere omaggio allo storico Bath Festival. In occasione del cinquantesimo anniversario dello storico festival britannico, ecco un box in edizione limitata contenente ben tre dischi di live. Moltissimi i grandi nomi che troverete all’interno del cofanetto: dai Byrds, passando per Santana e i mitici Fleetwood Mac. Stupendo box corredato da un libello scritto da Freddy Bannister, organizzatore dell’evento, che vi riporterà indietro all’epoca d’oro del rock n roll in un atmosfera potente e psichedelica. Pronti a tuffarvi di nuovo nei grandiosi anni Settanta?

Bath Festival: un evento imperdibile?

Il Bath Festival è un grandissimo evento musicale che si è svolto dal 1948 fino al 2016. Un incontro primaverile molto importante in cui per anni si sono esibiti tantissimi artisti del panorama musicale internazionale. Non solo rock ma anche esponenti del jazz e della musica prog. Alla seconda edizione del Bath Festival of Blues and Progressive Music si sono esibite band come Pink Floyd e Led Zeppelin e vi parteciparono circa 150.000 persone. Un grandissimo fest che celebrava il meglio della musica live, un grande appuntamento per tutti gli appassionati.

Un box in edizione limitata

Come molti altri eventi musicali live, anche il Bath Festival merita di essere festeggiato. Nel 2020 è caduto il cinquantesimo anniversario del Bath Festival. A causa della pandemia non è stato possibile replicare la manifestazione dal vivo ma, fortunatamente, la ricorrenza non è passata inosservata. Un cofanetto in edizione limitata è stato prodotto proprio durante le chiusure a causa del Covid. Il box, in uscita il 27 novembre contiene: un certificato firmato e numerato di Wendy Bannister, un triplo CD (con registrazioni restaurate), la riproduzione dei programmi del 1969 e del 1970, la riproduzione dei biglietti e dei volantini dei festival, un libro celebrativo dell’anniversario di 16 pagine con un testo scritto da Freddy Bannister (organizzatore) e foto inedite.

Commenti