Bafta TV: chi vincerà come miglior serie drammatica?

0
292
BAFTA tv

Bafta TV: in tempi difficili, ci siamo consolati sapendo che la TV è sempresempre lì per noi. Questo sentimento non è mai stato più vero che nell’ultimo anno, durante il quale l’intrattenimento sul piccolo schermo è stato uno dei pochissimi momenti salienti.

I premi Bafta Tv

Mentre il paese si riapre e lentamente ci sganciamo dai nostri divani, ci sembra opportuno rendere omaggio ai recenti spettacoli che ci hanno confortato, sfidato, cambiato o semplicemente riuscito a distrarci. Esatto, i premi Bafta TV sono proprio dietro l’angolo, in particolare domenica (6 giugno).

Chi presenterà i Bafta TV?

La cerimonia di quest’anno sarà ospitata dal comico ed ex vincitore del Bafta Richard Ayoade. Un certo numero di presentatori ospiti – tra cui Zawe Ashton di Fresh Meat, Adrian Dunbar di Line of Duty e la star di Derry Girls Nicola Coughlan – si uniranno a lui sul palco.

Miglior serie drammatica

Gangs of London

I Hate Suzie

Save Me Too

The Crown

Dovrebbe vincere: I Hate Suzie

Vincerà i Bafta TV: The Crown

I Hate Suzie

Billie Piper e Lucy Prebble hanno forgiato l’oro della TV con I Hate Suzie. La serie brillantemente pungente sul disfacimento di un’ex bambina star ha colpito tutte le note giuste e poi alcune, guadagnando ulteriore trazione quando i riflettori sono stati puntati sul trattamento dei media delle giovani donne dalla recente campagna #FreeBritney.

Bafta TV: The Crown

Indipendentemente da ciò, probabilmente rimarremo bloccati con una vittoria per The Crown. Il dramma in costume di Netflix sorprendentemente non ha portato a casa nessuno dei “principali” premi Bafta da quando è iniziato nel 2016, il che significa che la sua stagione più recente – sostenuta dall’inclusione della principessa Diana e da una stellare Gillian Anderson – è pronta per la raccolta. (Bafta TV)

Commenti